Viagrande. Iniziati i lavori di rifacimento della Via Padre Pio

“Stanziati complessivamente circa 200mila per il manto stradale e impianto di illuminazione”.

Viagrande. Iniziati i lavori di rifacimento della Via Padre Pio

VIAGRANDE. “Sono iniziati da qualche giorno i lavori di rifacimento della via Padre Pio, arteria che si dirama da via Umberto per ricongiungersi con via San Gaetano, collegando la strada che conduce a Trecastagni, all’altezza del parco Monte Serra, alla provinciale Viagrande-Zafferana”, lo rende noto il sindaco di Viagrande, Francesco Leonardi.

“Via Padre Pio era un’arteria privata, ridotta, sostanzialmente, in condizioni di quasi totale intransitabilità: la sede stradale, come si evince ancora oggi, è quasi del tutto sterrata e caratterizzata, peraltro, da pericolosi avvallamenti.

Francesco Leonardi
Francesco Leonardi

Una situazione di oggettiva pericolosità cui stiamo ponendo rimedio prima con l’acquisizione della bretella al patrimonio pubblico, grazie all’intesa raggiunta con i proprietari, ed ora con le gare per il completo rifacimento del manto stradale e dell’impianto di illuminazione, i cui lavori sono iniziati proprio in questi giorni” prosegue il sindaco di Viagrande.

“Si procederà a compiere tutti gli interventi necessari per la scarificazione e il livellamento del fondo stradale, la realizzazione dei sottoservizi, cui seguirà la stesura del manto bituminoso e l’apposizione della segnaletica orizzontale e verticale a totale copertura dell’intero percorso che si snoda, con un significativo dislivello, per circa 300 mt.

Nelle settimane precedenti, inoltre, sono stati installati, previa realizzazione dei relativi pozzetti, gran parte dei quindici pali dell’illuminazione pubblica che completeranno le opere, aumentando il grado di sicurezza dell’intera zona.

Complessivamente il costo dei lavori ammonta a circa 200mila euro di fondi statali: l’opera, quindi, non grava sulle casse comunali” sottolinea Leonardi.

“Siamo di fronte ad un nuovo intervento di miglioramento della viabilità pubblica che si aggiunge al completamento e all’apertura di via Pavarotti, arteria oggi strategica per il deflusso delle vetture che si recano nell’antistante sede centrale dell’I.C. Verga, portata a termine alcuni mesi addietro: un’opera anche in quel caso realizzata acquisendo il terreno dai privati” conclude Leonardi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.