Antimafia, Mascalucia: il sindaco Giovanni Leonardi eletto presidente del consorzio etneo per la legalità e lo sviluppo - Vivi Viagrande

Antimafia, Mascalucia: il sindaco Giovanni Leonardi eletto presidente del consorzio etneo per la legalità e lo sviluppo

Il sindaco di Mascalucia, Giovanni Leonardi (nella foto), è il nuovo presidente del Consorzio etneo per la legalità e lo sviluppo che tra le sue principali funzioni annovera quella della gestione e del successivo riutilizzo sociale dei beni confiscati alle mafie. Leonardi, che è sindaco di Mascalucia da appena un anno, è stato eletto all’unanimità dei presenti dall’assemblea del consorzio costituita dai rappresentanti dei Comuni di Aci Catena, Catania, Belpasso, Calatabiano, Camporotondo Etneo, Castel di Iudica, Gravina di Catania, Linguaglossa, Mascali, Mascalucia, Misterbianco, Motta Sant’Anastasia, Piedimonte Etneo, Ramacca, San Giovanni la Punta, San Gregorio di Catania, San Pietro Clarenza, Tremestieri Etneo, Viagrande e dalla Provincia Regionale di Catania.

L’assemblea ha anche eletto, sempre all’unanimità dei presenti, il vicepresidente del consorzio che sarà il sindaco di Belpasso, Carlo Caputo.

Sento forte la responsabilità del delicato compito e ringrazio tutti per la fiducia accordatami –ha dichiarato il neo presidente del consorzio per lo sviluppo e la legalità Giovanni Leonardi-. Sin d’ora mi sento di dire che dedicherò il massimo impegno alle attività del  consorzio”.

L’ente che gestisce patrimoni confiscati per diversi milioni di euro, prossimamente sarà convocato per l’elezione del consiglio d’amministrazione.

di iena politica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.