Tag: Cronaca

È morto a Catania l’Ing. Francesco Lo Trovato

Il cordoglio del CSR: “Un uomo speciale, che ha fatto la storia della riabilitazione e dell’inclusione alle persone fragili, in Sicilia e in Italia”.Avrebbe compiuto 88 anni a maggio, Francesco Lo Trovato aveva fondato nel 1980 il Consorzio Siciliano di Riabilitazione, che oggi rappresenta una delle più importanti realtà siciliane nella riabilitazione e nell’assistenza alle…

Catania, dissequestrati beni del CSR e archiviato il procedimento penale a carico di Sergio e Francesco Lo Trovato

Il Gip del Tribunale di Catania ha disposto l’archiviazione del procedimento penale a carico del Presidente del Consorzio Siciliano di Riabilitazione, Sergio Lo Trovato, e del Direttore Generale, Francesco Lo Trovato, che erano accusati di “dichiarazione infedele” per non aver pagato le imposte su redditi pari a 10 milioni di euro dal 2013 al 2016.…

Morto sul lavoro operaio italiano in un cantiere di St Julian’s

Malta.Un operaio italiano ha perso la vita oggi, lunedì 25 marzo, mentre era al lavoro in un cantiere a St Julian’s. Secondo quanto comunicato dalla polizia l’uomo aveva 40 anni ed era residente a St Julian’s. L’incidente ha avuto luogo intorno alle 15 del pomeriggio, in triq Francis Zammit. L’uomo è precipitato da un’altezza di…

Maltempo nel catanese

Selvaggi (Confagricoltura) “danni gravissimi alla produzione e alle piante. Ci sono gli estremi per chiedere lo stato di calamità straordinaria e il rinvio rinvio dei pagamenti di contributi e cartelle ”.“Stiamo lavorando ad una stima dei danni dopo l’eccezionale ondata di maltempo di ieri e dalle prime segnalazioni arrivate dei nostri associati la situazione risulta…

Altro terremoto a Biancavilla, crepe sull’asfalto e torna la paura

MAGNITUDO 3.4. La scossa è stata avvertita anche ad Adrano, Santa Maria di Licodia, Pedara, Belpasso, Nicolosi, Viagrande e Centuripe. Non si ferma lo sciame sismico sul versante sud/occidentale dell’Etna, tra Biancavilla, Adrano, Belpasso e Paternò: una nuova scossa di magnitudo 3.4 è stata registrata alle 23,09 di questa notte, con epicentro a 4.1 chilometri…

Scoperti due B&B abusivi a Viagrande e Pedara

I Finanzieri del Comando Provinciale di Catania hanno intensificato nell’area acese e pedemontana l’attività a contrasto dell’abusivismo nel settore dei servizi extra-alberghieri (pensioni, case vacanze, bed and breakfast). In particolare, le Fiamme Gialle della Tenenza di Acireale hanno scoperto due strutture, in Viagrande e Pedara, che operavano in tutti i periodi dell’anno come bed and…

Niente acqua a Viagrande, le proteste dei cittadini

Un paese senza acqua. In poche parole si potrebbe descrivere così l’assurda situazione nella quale sono costretti gli abitanti di Viagrande. La testimonianza di un cittadino informa come, ogni mattina da anni, venga a mancare l’acqua in tutte le abitazioni. I più forniti, per necessità, hanno installato delle vasche private per la raccolta e l’utilizzo dell’acqua…

Viagrande. Allerta Meteo

— ALLERTA METEO — Visto il bollettino emanato dalla Protezione Civile regionale per la giornata del 24 AGOSTO 2018 che attesta fase di allerta meteo “Pre-Allarme” avente livello di criticità “ARANCIONE”, dovuto ad avverse condizioni meteoriche con precipitazioni sparse e diffuse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, sui settori centro-orientali della Sicilia settentrionale, con…

Ferragosto 2018, tra nubifragi e grandine: le zone del catanese più colpite

Nonostante le previsioni avessero già preannunciato un capovolgimento della situazione meteo al Sud Italia, il forte temporale di ieri è stato inaspettatamente violento, tanto da provocare danni e allagamenti per tutto il catanese. Un Ferragosto memorabile, ma stavolta non per il gran sole o per gli eventi che l’hanno caratterizzato: al contrario, il 15 agosto del…

Viagrande. Si dimette il Presidente della Pro Loco

Al termine di una riunione straordinaria del consiglio direttivo, Nino Cucinotta, presidente, da circa 20 anni, dell’associazione turistica Pro Loco, ha rassegnato le proprie irrevocabili dimissioni dalla carica. La decisione è scaturita a seguito dell’azzeramento dei contributi ordinari e straordinari votato dalla maggioranza presente nell’ultimo consiglio comunale durante la discussione sulle variazioni di bilancio e…