Viagrande. Irrompono in un bar e portano via 200 euro

Una manciata di banconote, appena 200 euro, è il magro bottino che due giovanissimi rapinatori sono riusciti a portare via dalla cassa del bar «Marilù» di via Garibaldi nella tarda serata di ieri. I due, armati di pistola e con il volto coperto, sono entrati con irruenza all’interno del bar, approfittando anche del fatto che a quell’ora c’erano pochi clienti. Con modi rudi e sbrigativi, hanno intimato alla cassiera di depositare nelle loro mani l’incasso della giornata: appena 200 euro la somma che sono riusciti a racimolare. Impossessatisi del bottino, i due malviventi si sono dileguati a bordo di uno scooter, facendo perdere le loro tracce. Adesso si cerca di risalire alle loro identità anche se con il volto coperto dalla visiera dei cappelli è stato difficile per i testimoni riuscire a fornire una descrizione particolareggiata dei rapinatori. Sono comunque in corso le indagini da parte dei carabinieri di Viagrande per scoprirne l’identità.

(font: La Sicilia – Carmelo Di Mauro, 20 giugno 2009)