Il Rocca di Caprileone conquista la salvezza. Grande impresa a Viagrande

PLAYOUT. I biancorossi si impongono in trasferta per 1-2 e vincono lo spareggio per la permanenza in Eccellenza. Un risultato ancora più soddisfacente, visto che è arrivato da sfavoriti.

Rocca di Caprileone
Può finalmente festeggiare il Rocca di Caprileone, che ha ottenuto la salvezza in Eccellenza battendo per 1-2 lo Sporting Viagrande. Un grande risultato per il Rocca, che partiva sfavorito e ha giocato la gara in trasferta. A decidere il match sono stati i gol di Viscuso e Raveduto, mentre il gol su rigore di Dama non è bastato al Viagrande per la rimonta.

Siamo stravolti dalla fatica e dall’adrenalina del finale di partita” – ha dichiarato il mister, Francesco Palmieri – “non era affatto facile giocare e vincere la partita più importante dell’anno. Missione compiuta. Il primo pensiero va a tutti quelli che ci hanno sostenuto fino alla fine. Ai tanti tifosi che sono venuti sin qui a tifare fino all’ultimo minuto. Una grande gioia personale che voglio condividere con tutti“.

Soddisfatto anche il presidente dei biancorossi Giacobbe:Una grande soddisfazione e una salvezza soprattutto meritata per quanto abbiamo dimostrato da dicembre in poi. Un grazie a tutti i ragazzi e al mister Palmeri per averci regalato una grande gioia al termine di una stagione difficile. Sono molto felice per questo risultato, quello che la società del Rocca aveva dichiarato ad inizio anno. Siamo ancora in Eccellenza“.