Tiger Brolo: pari a reti bianche a Viagrande

La capolista Tiger Brolo non va oltre lo 0-0 in casa dello Sporting Viagrande ma è, comunque, un ottimo punto conquistato in trasferta e su un campo difficile.

L’ostica formazione, infatti, bisognosa di punti salvezza, è riuscita a bloccare i gialloneri, primi della classe, e strappare un punto che serve per mantenere l’undicesima posizione con 28 punti.

La squadra di mister Bellinvia vede così ridursi da 10 a 8 punti il vantaggio su Siracusa e Modica, che hanno vinto i loro rispettivi impegni contro San Gregorio e Rometta.

Con una giornata in meno (ne mancano sei), resta un buon margine sulle inseguitrici e tra una settimana la Tiger torna in casa per affrontare l’ormai ex rivale FC Acireale.

SPORTING VIAGRANDE – TIGER BROLO 0-0

Sporting Viagrande: Di Benedetto, Giacalone, Mauro, Platania, Calió, Mastronardi, Buda, Basile, Tenerelli, Romano, Di Venuto. A disposizione: Colonna, Fascetto, Wanusek, Platania, Di Bella, Massimino, Amante. All.: Buttò
Tiger Brolo: Fagone, Perricone, Falanca, Carrello, Di Napoli, Messineo, Lupo, Speciale, Calabrese, D’Agosta, Elamraoui. A disposizione: D’Alessandro, Koaudio, Messina, Salerno, Zingales, Bronzi, Rametta. All.: Bellinvia
Arbitro: Di Paola di Chieti
Assistenti: Speranza e Pantó di Siracusa