Viagrande; arrestato incensurato per taccheggio

I Carabinieri del Nucleo operativo e Radiomobile della Compagnia di Acireale hanno tratto in arresto un incensurato 46enne di Viagrande per furto aggravato. In particolare, la persona era stata bloccata poco prima della chiusura del supermercato “Punto SMA” di Viagrande dal servizio interno di vigilanza poiché aveva tentato di passare attraverso il sistema antitaccheggio posto in prossimità delle casse con alcuni profumi occultati all’interno di una giacca nella speranza di non essere scoperto. Non è riuscito però ad eludere i controlli ed è stato fermato. Il responsabile del supermercato ha quindi subito avvertito la Stazione Carabinieri di Viagrande. Giunta sul posto un’autoradio in servizio perlustrativo, ha preso in consegna la persona che, dopo gli accertamenti del caso, è stata tratta in arresto e trasferita presso il carcere di Catania Piazza Lanza.

(font: Catania Oggi – Red, 08 aprile 2009)