Giornata europea logopedia, le iniziative del Csr. Domani a Catania un seminario universitario

DISABILITÀ. ANCHE IL CSR PARTECIPA ALLA GIORNATA EUROPEA DELLA LOGOPEDIA: ECCO TUTTI GLI EVENTI IN SICILIA. DOMANI SEMINARIO ALL'UNIVERSITÀ DI CATANIA.

Giornata europea logopedia, le iniziative del Csr. Domani a Catania un seminario universitario
Il Consorzio Siciliano di riabilitazione, socio della Federazione dei Logopedisti Italiani e da anni specializzato in Comunicazione Aumentativa Alternativa per i disabili, organizza in tutta la Sicilia punti informativi, sportelli d’ascolto e incontri nelle scuole. Si terranno anche seminari universitari a Catania, Palermo e Messina. Le iniziative saranno incentrate sulla Comunicazione Aumentativa Alternativa, un insieme di tecniche per sostenere le persone disabili con deficit comunicativi.

Il 6 marzo si celebra ogni anno la Giornata Europea della Logopedia, organizzata dalla Federazione Logopedisti Italiani con il Coordinamento del Comitè Permanent de Liaison des Orthophonistes-Logopèdes de l’Union Européenne. Quest’anno anche il Csr, Consorzio Siciliano di Riabilitazione, sarà parte attiva delle iniziative organizzate in tutta la Sicilia nell’ambito della Giornata Europea e che, per l’edizione 2018, saranno interamente dedicate alla Comunicazione Aumentativa Alternativa, cioé quell’insieme di conoscenze, strategie, tecniche e tecnologie utilizzate per integrare, aumentare o sostituire il linguaggio orale o scritto.

A partire da domani, martedì 6 marzo, e nei giorni successivi, il Csr sarà impegnato con il proprio personale specializzato in Comunicazione Aumentativa Alternativa in punti informativi, sportelli d’ascolto e seminari universitari, organizzati per divulgare le conoscenze sulla CAA ad utenti e familiari.

Il Consorzio Siciliano di Riabilitazione, socio della Federazione dei Logopedisti Italiani, da tempo è specializzato in Comunicazione Aumentativa Alternativa: sin dal lontano 1980, quando questa metodologia era ancora agli albori e poco conosciuta, il Csr decise di formare i primi terapisti facendoli studiare negli Stati Uniti, avviando la CAA tra i propri Assistiti e puntando dunque dunque sulla CAA come intervento necessario per garantire a tutti i disabili la possibilità di comunicare. Oggi, con il progetto ELABORANDO realizzato dal Csr in tutti i 19 Centri di riabilitazione siciliani, il Consorzio vuole coinvolgere tutti i disabili con deficit comunicativi per aiutarli ad “uscire dal silenzio”. Grazie al progetto ELABORANDO, dunque, i disabili che non comunicano vengono guidati in un percorso di valutazione, analisi del contesto di vita, scelta degli ausili, informatici e non, di software didattici e programmi per la comunicazione, attività che aiutano la persona disabile a rendere migliore l’esperienza comunicativa, a farsi comprendere e, di conseguenza, a sostenere la loro vita di relazione, l’integrazione e la partecipazione.

Sulla scorta di questa lunga esperienza, dunque, il Csr parteciperà alla Giornata Europea della Logopedia. Si partirà proprio domani, martedì 6 marzo, con l’organizzazione di punti informativi nei Centri Csr della provincia di Trapani (ad Alcamo, Marsala, Mazara del Vallo, Paceco e Salemi), nel Centro di riabilitazione di Enna. Domani inoltre il Csr parteciperà al seminario che si terrà a Catania, nella facoltà di Medicina e Chirurgia del Policlinico Universitario, dalle 15 alle 19.

Le attività proseguiranno il 7 marzo, dalle 9 alle 13, con un seminario all’Università di Palermo e un punto informativo nella sede del Csr di Caltanissetta; l’8 marzo con un seminario, dalle 9 alle 13.30, nella sede dell’Università di Messina e un punto informativo al Csr di Barrafranca, dalle 9.50 alle 11.50. Si proseguirà lunedì 9 marzo con un punto informativo nella sede del Csr di Piazza Armerina in Contrada Scarante e il 15 marzo al Csr di Nicosia dalle 10 alle 12.

Il Csr sarà protagonista di numerosi incontri anche nelle scuole del territorio, in particolare nella provincia di Trapani dove dal 7 al 23 marzo tanti istituti scolastici saranno coinvolti nelle attività divulgative a cura degli specialisti del Consorzio.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.