Acireale, la Comunale Avis compie 40 anni

Sala prelievi Avis
La Comunale Avis Acireale si appresta a celebrare il suo quarantesimo anno di attività essendo stata costituita il 25 marzo del 1977 da cinque soci fondatori: Antonino Seminara, Salvatore Finocchiaro, Giuseppe Vasta, Orazio Massimino e Domenico Scudero.

L’attuale presidente del sodalizio di volontariato (associazione volontari italiana sangue), punto di riferimento per migliaia di persone nel territorio delle Aci, è Angela Belfiore (nella foto a destra), non nuova in questo delicato compito di responsabilità (1993/1998 – 2002/2009 – 20132016), persona creativa, pragmatica, affabile e generosa nel dedicare molto del suo tempo nel servizio di raccolta gratuita del sangue.

Presidente Avis Acireale Angela BelfioreNella nostra sede del Centro di raccolta fisso di sangue di via delle Terme 32/F – dichiara la presidente Belfiore – a fine 2016 abbiamo raggiunto risultati eccellenti grazie agli oltre 1300 donatori con la raccolta di 1600 sacche di sangue nonchè altre 900 nella nostra autoemoteca con servizi presso i Comuni di Linguaglossa, Piedimonte Etneo, Fiumefreddo di Sicilia e Viagrande, centri con i quali si è da tempo consolidata una collaborazione. E per raggiungere questi livelli nella raccolta delle sacche di sangue, pertanto, curiamo una attività promozionale, attenta e costante, tramite i mass media, ma soprattutto tramite incontri formativi nelle scuole sperando di formare, oggi, i donatori di domani. Questo coinvolgimento dei giovani, per noi avisini, è anche motivo di orgoglio perchè li facciamo partecipi di una grande sfida di alto valore morale e sociale”.

Per quanto riguarda la Festa del 40° compleanno di fondazione la presidente Angela Belfiore non va oltre certi limiti. La data sarà quella di una domenica dopo la Pasqua, con la partecipazione del presidente regionale Avis, dei rappresentanti delle Comunali Avis presenti nella Provincia di Catania, del sindaco di Acireale, autorità civili, militari e religiose, dei donatori e della Città tutta.

Una “Festa”, infine, con la presenza dei presidenti che hanno preceduto la Belfiore, dei direttori sanitari che hanno preceduto l’attuale, il dottore Sebastiano Russo.

Ci sarà inoltre una pubblicazione di pregio, che spazierà dalla data dell’atto notarile di fondazione al raggiungimento di questi primi mesi del 2017, accennando a tutte le realizzazione fatte lungo tutto il periodo del decennale, del ventennale, e del trentennale.

La cerimonia del quarantesimo di fondazione della Comunale Avis Acireale – conclude la presidente – sarà occasione di gioia in più dato che l’evento cade nel 90° di fondazione dell’Associazione Nazionale Avis e un’occasione utile, infine, per ricordare alla nostra Città che donare il sangue fa bene alla salute del donatore e salva vite umane”.

Camillo De Martino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.