Terapie Naturali. Noi siamo quello che mangiamo

Noi siamo quello che mangiamo

DOMENICA 18 GENNAIO 2015 DALLE ORE 9:30 ALLE ORE 14:30

INGRESSO LIBERO

PROGRAMMA

Ore 09:30 Presentazione delle Terapie Naturali

a cura della riflessologa Marisa Ortu

Ore 10:00 Conferenza: “Alimentazione e stili di vita sani”

a cura del dott. Tommaso Stasi 

Ore 11:00 Aperitivo Vegan

Ore 12:00 Conferenza: “Identità del grano nel pane 

siciliano”

a cura del dott. Francesco Vescera 

*****************************************************************

* PARTECIPAZIONE GRATUITA *

ai trattamenti individuali di: 

– NATUROPATIA

con la Scuola Italiana di Scienze Naturopatiche

– RIFLESSOLOGIA PLANTARE / REIKI

con Marisa Ortu

– AYURVEDA 

con Flora Petralia

– TUINA MASSAGE 

con Rossella Tomarchio

– CRANIO SACRALE 

con Ornella Amore

– CROMOPUNTURA

con Flora Petralia

– COUNSELING

con Giorgio Alliena

*****************************************************************

*INTRATTENIMENTO PER I PIU’ PICCINI *

a cura della Scuola Steineriana “Russel Steiner”

*****************************************************************

*****************************************************************

ALIMENTAZIONE E STILI DI VITA SANI

Non può definirsi corretto uno “stile di vita” che non comporti, prioritariamente, una sana alimentazione quotidiana.

Ippocrate di Cos, già duemila anni fa, diceva: ”Che il cibo sia la tua medicina e che la medicina sia il tuo cibo”.

Gli studi di nutriceutica e nutrigenomica, che contribuiscono a rendere la dietologia una scienza medica ragionata, lo confermano senza alcun dubbio.

Ma, al di là della complessità dei termini, ciò significa, sostanzialmente, nutrirsi in modo completo e quanto più possibile vario, con prevalenza di alcuni alimenti e l’esclusione di altri, tenendo sempre presente il peso ideale.

Ma, ciò non può bastare.

Per migliorare la qualità della vita ed ottenere un aumento dell’aspettativa della stessa, non si può prescindere da un programma di attività fisica; dalla riduzione dello stress (di-stress), prima causa di morbilità; dall’eliminazione di abitudini a rischio e dalla continua ricerca di gratificazioni, attraverso la coltivazione delle nostre passioni.

Fra le peggiori abitudini a rischio da considerare con la massima attenzione, vi è la facilità e la frequenza di assunzione di farmaci chimici sempre più spesso per automedicazione. Uno per ogni sintomo.

Non si dovrebbe mai dimenticare che, questi ultimi, proprio perché chimici, sono estranei all’organismo.

Non esiste prodotto di sintesi che sia scevro da effetti collaterali più o meno importanti che comportano patologie iatrogene.

Non così per i rimedi naturali (piante medicinali).

Ci consentono, se prescritte da medici esperti, di curare tutte le malattie senza spiacevoli conseguenze.

(Tommaso Stasi)

************************************************************

LE PRATICHE OLISTICHE

Sono un metodo di diagnosi e terapia con rimedi naturali che utilizza il “modello olistico”.

Questo modello o paradigma, ci dice che l’essere umano va visto, capito e curato nella sua totalità, in modo non parziale, settoriale o sintomatico.

Gli esseri umani hanno quattro livelli esistenziali: fisico, mentale-razionale, emozionale, energetico-spirituale, per cui ogni volta che dobbiamo curare veramente una persona, il nostro intervento deve rispettarli tutti, senza creare gerarchie o priorità, se non per chi è in pericolo di vita.

Le Pratiche Olistiche non sono concentrate sul medico ma sul paziente, in modo empatico, solo così si aiuterà la persona ad eliminare il sintomo locale ed anche a riequilibrarsi in tutti i suoi livelli, organi e apparati, a crescere nella propria consapevolezza, ed a ritrovare la salute ed il benessere.

************************************************************

AYURVEDA: LA VIA DELLA SALUTE

Antichi grandi maestri dell’India come Caraka, Susrùta e Vagbhata, ci hanno messo a disposizione tutta la competenza e la saggezza che ci occorre per ritrovare il benessere.

L’Ayurveda è molto più che una scienza medica, l’Ayurveda o “conoscenza della vita” racchiude dentro sé tutta l’essenza della vita e della crescita di un individuo.

Significa vivere una cultura di “insieme”, di totalità, al fine di vivere in armonia con l’intero Universo. 

L’Ayurveda si prefigge di raggiungere il benessere psicofisico totale coinvolgendo corpo, mente, sensi e anima.

************************************************************

LA RIFLESSOLOGIA PLANTARE

E’ una tecnica mediante la quale si ristabilisce l’equilibrio energetico del corpo, servendosi di un particolare tipo di massaggio che, attraverso la stimolazione e compressione di specifici punti di riflesso sui piedi, relazionati energicamente con organi e apparati, consente di esercitare un’azione preventiva e d’intervento su eventuali squilibri dell’organismo. 

************************************************************

CROMOPUNTURA

Si basa sulle millenarie conoscenze dell’agopuntura cinese; la sostanziale differenza consiste nell’utilizzo di fonti luminose proiettate anziché l’uso degli aghi.

Questa tecnica, avvelendosi delle lunghezze d’onda dei colori, attraverso la luce stimola i recettori cutanei che a loro volta attivano dei processi reattivi sul sistema nervoso ed endocrino.

La cromopuntura ha come base di funzionamento un meccanismo molto simile a quello dell’agopuntura ma in alcuni casi agisce meglio di quest’ultima o quanto meno risulta più indicata. Essa non è assolutamente invasiva e non prevede la penetrazione del corpo con un oggetto. 

Dato il suo carattere non invasivo, la cromopuntura si rivela più indicata rispetto all’agopuntura come trattamento anche per i bambini. 

************************************************************

REIKI

Il Reiki non è magia, non è una scoperta scientifica, non è una religione, non è un’ideologia filosofica o politica e non è un sostituto della medicina ufficiale.

E` “soltanto” uno straordinario mezzo che ogni individuo può ricevere e imparare a usare. E` un mezzo che stabilisce una connessione diretta tra l’essere umano e l’energia primaria della creazione.

La parola Reiki si compone di due sillabe. REI descrive l’aspetto illimitato ed universale di quest’energia, mentre KI è ogni parte individualizzata del Rei, ovvero la forza vitale che ha preso una specifica forma e permea individualmente tutto ciò che esiste. Reiki è Energia Universale.

Una via consapevole di contatto con sé, di rilassamento, di risveglio della presenza, di risveglio dello spirito.

Il Reiki è per tutti! Tutti possono divenire canali attivi Reiki; non vi sono di per sé controindicazioni, né limiti legati alla razza, all’età o al sesso. Se si mostra particolarmente utile per persone ammalate, anziani o disabili esso è nondimeno consigliabile a chiunque voglia proseguire il proprio cammino sulla Terra in un sentiero di luce, equilibrio ed armonia.

************************************************************

TECNICA CRANIO-SACRALE

La salute è l’espressione della vita, una sua intelligenza naturale di riorganizzazione continua. La disciplina Craniosacrale aiuta questa intelligenza corporea interna per un processo di guarigione profondo e rispettoso della persona.

L’organismo umano è un sistema complesso che richiede un continuo lavoro di riorganizzazione interna. La disciplina Craniosacrale aiuta i principi interni di riorganizzazione; incrementa la vitalità fisica ed il benessere, ed ha implicazioni ampie quali: cambiamenti fisici strutturali, miglior rapporto con se stessi, migliori rapporti interpersonali, ecc…

La disciplina Craniosacrale è così delicata che è adatta a bambini ed anziani, e anche agli adulti in circostanze delicate. In quanto disciplina olistica, il trattamento può aiutare in quasi ogni condizione. Aumenta la vitalità e facilita il processo di autorigenerazione del corpo.

Il lavoro può essere molto distensivo, di gioia, di movimento o può far emergere aspetti psicosomatici rimossi che sono pronti ad essere superati.

************************************************************

COUNSELING

Il counselor è un professionista della relazione di aiuto.

E’ colui che offre il suo tempo, la sua attenzione interessata e partecipativa, nonché il suo rispetto a chi si trova in una condizione di difficoltà e di incertezza e che, attraversando un momento di difficoltà, sente la necessità di chiarificare alcuni aspetti di sé, anche in rapporto all’ambiente che lo circonda.

Il counselor è un esperto di comunicazione e relazione in grado di facilitare un percorso di autoconsapevolezza nel cliente, affinché trovi dentro di sé le risorse per aiutarsi. Aiutare gli altri ad aiutarsi è, infatti, una delle funzioni principali del Counselor.

Egli esprime una grande fiducia nelle risorse dell’essere umano e quindi favorisce l’autostima, proprio perché trasmette questo senso di fiducia nelle risorse del cliente.

In ogni caso, il counselor non si sostituisce mai alla persona che aiuta e gli restituisce la responsabilità di prendere le proprie decisioni, pur comprendendolo empaticamente.

************************************************************

TUINA MASSAGE 

E’ un massaggio orientale basato sulla medicina cinese. Della disciplina la caratteristica piu importante è la visione del paziente, del quale si inquadra l ‘aspetto di una supposta energia interiore . E’ un vero e proprio massaggio curativo per cervicalgie, dorsalgie , lombalgie, e lombosciatalgie. Si occupa anche degli arti superiori come ad esempio tratta le lesioni dei tessuti molli delle spalle, epicondeliti, tunnel carpali. Nel Tui Na si usano anche tecniche di mobilizzazione e trazioni simili a quelle della fisioterapia occidentale .