Carmelo Gatto

Carmelo GattoCari Amici,
tra poco meno di due mesi saremo chiamati a eleggere i nostri rappresentati per il rinnovo dell’Amministrazione comunale.

Un appuntamento importante poiché la scelta che faremo il prossimo 10 Giugno porrà le basi della Viagrande del prossimo futuro.

Il voto di ciascun cittadino sarà determinante per non rinunciare a quanto, insieme, abbiamo costruito in questi ultimi anni.

L’edilizia scolastica, il cimitero, gli edifici pubblici, la pubblica illuminazione, l’ecologia, i finanziamenti ottenuti e quelli in corso, sono alcuni dei temi su cui questa Amministrazione comunale si è concentrata rendendo visibili a tutti gli effetti di alcune scelte adottate.

Ho cercato, nelle decisioni che mi sono appartenute e in quelle in cui sono stato chiamato a esprimere la mia opinione, di portare avanti tutte le istanze e le richieste che ognuno di Voi mi ha posto, sempre con l’umiltà e la coerenza che mi appartengono, ma con determinazione e forte della responsabilità di cui mi avete rivestito nelle ultime amministrative.

Oggi scelgo di rimettermi a vostra disposizione, candidandomi – com’è giusto – dal gradino più basso, il Consiglio comunale, forte di quell’entusiasmo, di quell’esperienza e quella voglia di miglioramento che mi hanno sempre accompagnato, ed invogliato da tantissimi di voi che, anche nei momenti di sconforto, mi hanno sempre incentivato a continuare e a rappresentarli.

Tale scelta non può che essere a supporto del mio Sindaco Francesco Leonardi, che ringrazio per la fiducia accordatami in questi anni, dandomi la possibilità di rivestire il ruolo di Assessore comunale e di essere “libero” di adottare quelle decisioni che ritenevo giuste per la collettività anche quando considerate non proprio popolari. Un Sindaco le cui doti umane e amministrative, le cui disponibilità e dedizione sono virtù note a tutti, non può che trovarmi al suo fianco per continuare, se lo vorrete, ciò che abbiamo insieme con sacrificio iniziato.

Grazie.

Carmelo Gatto