Viagrande. Inaugurato il parcheggio di Via Garibaldi

L'opera è stata intitolata alla vittima innocente di mafia, Giuseppe Sapienza.

Viagrande. Inaugurato il parcheggio di Via Garibaldi

VIAGRANDE, 19 giugno – “Questo nuovo parcheggio situato in un punto nevralgico del nostro sistema viario, prossimo alla nuova residenza municipale di Palazzo Partanna e allo stesso tempo proiettato verso il centro del paese, rappresenta un ulteriore tassello al mosaico di opere pubbliche che abbiamo progettato e che stiamo completando con impegno, competenza e professionalità” lo ha affermato ieri pomeriggio, il sindaco di Viagrande, Francesco Leonardi, durante la cerimonia di consegna e intitolazione della struttura realizzata in via Garibaldi,  alla quale è intervenuto, fra gli altri,  il presidente di Asaec (Associazione antiestorsione di Catania), Nicola Grassi.

“Quest’opera viene intitolata al signor Giuseppe Sapienza vittima innocente, esattamente 29 anni addietro (18 giugno 1993 ndr), della violenza mafiosa, ossia di quella barbaria che costituisce l’esatta antitesi dei nostri valori.  Il senso di questa intitolazione è quello per cui noi vogliamo vivere in una società civile, libera e operosa, nella quale il principio di legalità sia fondamento e dove, bandita l’odiosa e parassitaria presenza mafiosa, tutti questi valori ereditati dai nostri padri possano essere trasmessi alle nostre generazioni” ha proseguito Leonardi.

“L’opera mette a disposizione 20 posti auto e fa seguito all’acquisizione dell’intera area, in conseguenza dell’accordo concluso con tutti gli ex  proprietari. 

Il parcheggio si estende per 1000 metri quadri, è illuminato con lampade a led e dispone di due stalli per la ricarica delle vetture elettriche che saranno operativi non appena sarà completata l’installazione del contatore. I lavori hanno avuto un costo di 90mila euro, più 15mila di somme a disposizione, e sono stati finanziati equamente con fondi statali e comunali; mentre il progetto è stato realizzato dall’Ufficio tecnico comunale” conclude il sindaco Leonardi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.