Charlie Famà in giornata di grazia fa vincere (4-1) lo Sporting Taormina sul Viagrande.

Cala il poker lo Sporting Taormina nella gara casalinga contro lo Sporting Viagrande. Vittoria per 4-1 con un superlativo Cristian Varrica autore di una doppietta. Per il resto la nota più lieta nella vittoria dei taorminesi viene dall’esordio di molti ragazzi delle giovanili che, finalmente, trovano spazio in prima squadra.

I vuoti d’organico costringono La Mela a fare scelte che, in un incontro di fine stagione e senza obiettivi da raggiungere, costituiscono una proiezione proficua verso il futuro.

Protagonista in assoluto il bomber Charlie Famà: Grande mattatore del pomeriggio è stato Famà che porta in vantaggio i suoi al 9′ con un tiro dal limite. Il raddoppio arriva al 79′ quando Famà ruba la palla ad un difensore e s’invola verso la porta superando Sciolto. Passa 1′ e Famà serve a Lupo un assist che gli consente di segnare dal centro dell’area.

Una ingenuità difensiva dei locali consente a Vasta di accorciare all’83’ e 5′ dopo un fallo in area di Filistadviene punito con il rigore: il tiro di Spartà si perde sul fondo. Nel recupero è invece il solito Famà ad arrotondare il punteggio, ancora una volta con una iniziativa personale.

Sporting Taormina  4    Sporting Viagrande  1

Marcatori: 9′, 79′ e 91′ Famà, 80′ Lupo, 83′ Vasta.

Sporting Taormina: Saia, Marsiglia (51′ Vasta), Puglia, Filistad, Bonanno (57′ Spadaro), Emanuele (92′ Dragu), Santangelo, Famà  (92′ Silicato), Miceli (46′ Lupo), Bevacqua. All. Giovanni La Mela.

Sporting Viagrande: Sciolto, Lopez, Fresta, Giuffrida, Fascetto, Caliò, Spina (66′ Sciacca), Genovese (60′ D’Urso), Vasta, Mazzamuto (46′ Fatty), Spartà. All. Scudieri.

Arbitro: Montevergine di Ragusa.

FONTE ORIGINALE:

Sport Jonico, Ciro Restuccia, 24 marzo 2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.