Concerto flauto-pianoforte, Eugenia Cantone e Nicolò Cafaro

L’Ass. Cult. liberaAMIGDALA
presenta

TRA SIMBOLISMO E ART NOUVEAU

Nel centenario della morte di Debussy

EUGENIA CANTONE
flauto

NICOLÒ CAFARO
pianoforte

Domenica 13 Gennaio 2019

ore 17:30

Palazzo Recupero – Cutore

Aci Bonaccorsi

Ingresso € 8 

Ingresso Libero: soci sostenitori e i residenti

Eugenia CANTONE

Nata a Catania nel 1999, ha iniziato giovanissima lo studio del flauto conseguendo la Laurea di I livello in Flauto con il massimo dei voti e la lode all’Istituto Superiore di Studi Musicali Vincenzo Bellini di Catania dove attualmente frequenta il II corso del Biennio specialistico di II livello in Flauto sotto la guida di Aura Cosentino.

 In duo con il pianista Nicolò Cafaro ha partecipato a diversi concorsi, quali il Concorso “Mandanici” di Barcellona Pozzo di Gotto (ME), Il Concorso FIDAPA di Catania, il Concorso “Gianluca Campochiaro” di Pedara (CT), classificandosi sempre fra i primi posti.

 Nel 2015 da solista ha vinto il primo premio assoluto al Concorso Internazionale “Amigdala” di Acibonaccorsi (CT) e il primo premio al Concorso “Giuseppe Ierna” di Floridia (SR).

Nel 2016 ha vinto il primo premio, nella sezione Musica da Camera, in formazione con un Nonetto di fiati, al Concorso “Amigdala” di Acibonaccorsi (CT). Nel 2017 in duo con il pianista Nicolò Cafaro ha vinto il primo premio assoluto con punti 100/100 al Concorso “Fratelli Camerano” di Centuripe.

Nel 2018 in duo con il pianista Nicolò Cafaro ha vinto il primo premio, nella sezione Musica da Camera al Concorso Internazionale “Amigdala di Acibonaccorsi(CT), il primo premio nella sezione Fiati solisti al concorso “Citta di Comiso” (RG) e il primo premio nella sezione Fiati solisti al Concorso Internazionale “Città di Siracusa”.

Ha anche partecipato da effettiva alle masterclass di prestigiosi strumentisti, come i flautisti Giampaolo Pretto, Stefano Parrino, Monica Finco, Juana Guillem, Mario Caroli, Salvatore Vella.

Nicolò CAFARO

Nicolò Cafaro, pianista diciottenne catanese, esordiente a 8 anni con Renato Siracusano e oggi brillante allievo di Graziella Concas presso l’”Istituto Musicale Vincenzo Bellini di Catania”, è uno dei giovani talenti emergenti nel panorama pianistico classico. Tiene il suo primo recital all’età di 11 anni; a questo seguiranno altre esibizioni per importanti istituzioni concertistiche che lo conclameranno interprete sensibile e già in possesso di un repertorio variegato. La sua attività pianistica infatti vanta già oltre 30 recitals e concerti – pianoforte e orchestra –  tra cui si citano: Teatro Sangiorgi (CT) col Terzo Concerto per pianoforte e orchestra di Beethoven; Accademia Filarmonica di Messina; Associazione Concerti Città di Noto (Palazzo Nicolaci); Teatro Electra di Iglesias e Palazzo Siotto di Cagliari, per il festival di Musica Classica e Contemporanea “Corde D’Autunno”. Le sue precoci e innate doti artistiche e il possesso di una tecnica pianistica già di livello, gli consentono inoltre di primeggiare fra le più  importanti competitions sia in Italia che all’Estero, classificandosi sempre come vincitore o con posizioni di assoluto rilievo, ottenendo prestigiosi primi premi e primi premi assoluti. Già a dodici anni si afferma quale vincitore assoluto al Concorso Nazionale “Giulio Rospigliosi” di Lamporecchio, al concorso pianistico internazionale di Esecuzione Musicale “ giovani musicisti” – Città di Treviso, e in particolare, a soli 15 anni, consegue l’ottimo piazzamento al prestigioso concorso pianistico internazionale “Vladimir Krainev Moscow International Piano Competition” di Mosca, esibendosi presso l’Hochschule fur Musik Theater und Medien di Hannover  e presso l’International House of Music di Mosca, classificandosi al settimo posto assoluto e conseguendo il Diploma d’Onore (primo fra gli italiani partecipanti). Recentissima inoltre è la sua ammissione alle finali 2019 del  62° Concorso Pianistico Internazionale “Ferruccio Busoni”, avendo superato, insieme a  soli 27 candidati su 100 partecipanti, le preselezioni del prestigioso concorso pianistico tenutesi a Bolzano lo scorso agosto. La sua formazione pianistica vanta, inoltre, la partecipazione a prestigiose masterclass di Alto Perfezionamento pianistico con: Joaquin Achucarro; Alexei Lebedev; Ivo Kaltchev; Boris Berezovsky. Attualmente, frequenta l’Accademia Pianistica Internazionale di Imola “Incontri col maestro”, nella classe di Leonid Margarius.

il presidente
Prof.ssa Maria Grazia Palermo

3480063108
mariagraziapalermo@amigdalaweb.it
facebook: Amigdala Web
www.amigdalaweb.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.