Giardini Naxos, solo un pari nel recupero: 3-3 con lo Sporting Viagrande

Gli etnei si salvano nel finale con Anastasi, autore di una tripletta. Ospiti a segno con Zagami, Varrica (rigore) e Patti.

Patti (Giardini Naxos)

Patti (Giardini Naxos)

Punto amaro per il Giardini Naxos che, nel recupero della sesta giornata del campionato di Promozione contro lo Sporting Viagrande, vede sfuggire il bottino pieno proprio allo scadere (3-3), dopo una gara giocata in gran parte nella metà campo catanese.
Dopo dieci minuti sono i padroni di casa a passare in vantaggio con Anastasi, ma, prima, Zagami ristabilisce la parità con un colpo di testa su assist di Santitto, poi Varrica sigla il momentaneo allungo realizzando un calcio di rigore: in meno di venti minuti i biancoazzurri ribaltano il punteggio e si portano sul 2-1. Lo Sporting Viagrande, però, si rifà sotto e, prima dell’intervallo, impatta e, ancora Anastasi, firma il 2-2.

Nella ripresa gli uomini di mister Brunetto cercano la via del gol e la trovano con Patti, che si avventa su un cross dalla sinistra di Vaccaro e permette ai naxioti di riportarsi in vantaggio e gestire il match, fino all’89’, quando il solito Anastasi realizza la sua personale tripletta che fissa il 3-3 e beffa gli ospiti.

Il Giardini Naxos sale così a quota 11 e, sabato, affronterà al “Rossi” l’Atletico Fiumefreddo di mister Anastasi.

FONTE ORIGINALE: Messina nel Pallone, Redazione, 25 ottobre 2018

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.