Serie D Maschile – Il Tabavolley Costantino Sport 1 sbanca Viagrande e mantiene la testa del girone

Il Tabavolley Costantino Sport 1 supera anche l’esame trasferta e centra la seconda vittoria nel campionato di serie D di pallavolo. La trasferta di Viagrande non si presentava priva di insidie ma ancora una volta i ragazzi di mister Staiti hanno sfoderato una bella prova corale, mettendo in campo grinta, determinazione e un gioco nel complesso interessante considerando che siamo ancora in una fase embrionale del torneo e le partite ufficiali nelle gambe di una squadra profondamente rinnovata sono poche. Ma i progressi anche se graduali invitano ad essere fiduciosi per il proseguo del torneo. L’incontro si è concluso 3 a 0 per lo Sport 1 che in avvio è sceso in campo con la stessa formazione del vittorioso derby con la Pgs Luce: Giliberto palleggiatore e Saro Briguglio opposto con Gogliandolo e Ciriaco in banda e al centro Mancuso e Ardiri. Antonio Genitore giostra da libero.

Il set scorre nei primi scambi in equilibrio con il punteggio che si mantiene in parità. In questo frangente Briguglio avverte un fastidio al polpaccio ed è costretto a titolo precauzionale ad uscire: al suo posto si registra l’esordio in serie D di Vincenzo Randazzo. La svolta arriva dopo il 10 pari con Tabavolley Sport 1 che si porta avanti di qualche punto per poi allargare il margine in progressione sino al definitivo 19-25. Dopo un inizio con il freno a mano tirato  secondo e terzo set si mettono in discesa per la formazione messinese che quando gira a pieno motore, dimostra di avere una marcia in più rispetto a un tenace e combattivo Viagrande.

“Poco da dire sulla gara, l’andamento è sotto gli occhi di tutti – commenta mister Staiti – sono contento per l’esordio di Vincenzo che fino ad oggi si è sempre impegnato al massimo e appena chiamato in causa ha risposto presente dando il suo contributo importante alla squadra. Positive anche le risposte dal resto della squadra che denota segnali di crescita nel mettere in pratica in partita quello che si prova durante la settimana in allenamento”.

Il tecnico del Tabavolley Sport 1, Peppe Staiti