Catania: Arriva l’Anteprima Postuma della VIII edizione di State aKorti

Catania. Il momento dell’anteprima postuma per l’ “VIII edizione di State aKorti – Festival internazionale del cortometraggio umoristico”, la rassegna di video ironici e corti nata per gioco da una costola degli Stipsy King, la band goliardico-demenziale made in Catania, è finalmente giunto. Sembrerà un controsenso, ma chi conosce gli Stipsy King sa bene che controsensi, doppi-sensi e stranezze sono di all’ordine del giorno. E non stupisce, allora che si possa organizzare un’anteprima postuma: “E’ un vanto – avevano dichiarato gli organizzatori insieme ai quattro direttori artistici Carlo Lo Giudice, Claudia Fichera, Simone Spitalieri e Nicola Palmeri al termine della tre giorni tenutasi come di consueto nella Terra di Bò (Villa Di Bella, Viagrande) – essere l’unico Festival al mondo che postpone la propria anteprima per organizzarla al meglio in una zona disagiata della città, come abbiamo già fatto l’anno scorso a Librino”.
L’appuntamento è per domenica 15 novembre, dalle 10 alle 20 in via San Calogero per l’evento CicloStreetArt, organizzato da Officina GammaZ, Salvaciclisti Dibo Eventi e Move in Sicily. Le coordinate sono quelle del vicolo San Calogero, a due passi da Castello Ursino dove si creerà un connubio inedito e originale tra arte e bicilette per creare in un quartiere difficile, un luogo di arte e cultura.
12 i corti selezionati fra i vincitori delle precedenti edizioni del Festival del cortometraggio comico-umoristico, per una proiezione che andrà avanti tutto il giorno (dalle 10 alle 20), insieme a un’ampia selezione di materiali (interviste, spot, documentari…) realizzata per Move in Sicily, un progetto che racconta e diffonde la Sicilia che guarda al futuro tra arte, cultura, turismo e sport, un portale di eventi, che mappa tutto quello che avviene in Sicilia, una rivista cartacea giunta al quinto numero e disponibile nei punti di distribuzione che trovate sul profilo social, oppure scaricabile via issuu.
E l’occasione è propizia anche per distribuire il cartaceo di “Zio Touring”, realizzato col patrocinio del Codacons e segnala i più importanti eventi che si realizzano ogni mese nell’Isola, l’ultimo membro della famiglia creata da Riccardo Di Bella, ideatore del Festival State aKorti.
State aKorti è patrocinato da Mibact (Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo) Direzione Generale Cinema, Dipartimento per lo Sviluppo e la Coesione economica del Ministero dello Sviluppo Economico, Regione Sicilia-Assessorato al Turismo, Sport e spettacolo – Ufficio speciale per il Cinema e l’Audiovisivo, Sicilia Film Commission, Sensi Contemporanei, Comune e Pro Loco di Viagrande, e sostenuto da Villa Itria, Wishlist, Soluzione Immediata, Radio Amore, Lyoness, Farmaviva, Natour Sicily, Etna Museum, Codacons, Agriturismo Passitti e Agriturismo Blandano. State aKorti fa parte di FCS, il coordinamento dei festival del cinema in Sicilia al quale hanno aderito ben 30 realtà.