Sicilian Horn Ensemble. 19 Corni in concerto ad Aci Sant'Antonio

Il gruppo di corni “Sicilian Horn Ensemble” nasce ufficialmente dopo svariati concerti nel 2013 ed è costituito da cornisti professionisti e studenti provenienti da varie parti della Sicilia che collaborano con le migliori istituzioni italiane tra cui: Teatro alla Scala di Milano, Accademia Nazionale di Santa Cecilia, Maggio Musicale Fiorentino, Accademia della Scala, Teatro Massimo Bellini di Catania, Orchestra Sinfonica Siciliana, Teatro San Carlo di Napoli.
Lo scopo del gruppo è quello di far conoscere la versatilità del corno francese, strumento di antiche origini e molto difficile con una vasta gamma di colori timbrici e una grande estensione: più di quattro ottave, riuscendo a ricoprire ruoli da “basso tuba” fino a parti molto acute e squillanti da “tromba”.
La particolarità del corno è il suono molto morbido e romantico e in orchestra è il punto d’incontro tra le varie famiglie di tutti gli strumenti, infatti si trova in svariati ensemble di gruppi da camera: quintetto di ottoni, quintetto di fiati, quintetto d’archi, trio, settimino, ottetto, ecc.
Mozart scrisse ben 4 concerti per corno solista e orchestra e tanti altri grandi compositori hanno dedicato a questo strumento grandi soli e pagine musicali importanti, basti pensare a Rossini, Bellini, Strauss, Wagner, Mahler, ecc.
Il grande Schumann diceva: “Il corno è l’anima dell’orchestro“.

Il gruppo varia da 10 a 20 elementi, si avvale dell’aggiunta delle percussioni ed esegue brani originali e arrangiati appositamente per questa formazione.

Componenti dell’Ensemble

Angelo Bonaccorso, Emanuele Giunta, Fabio Chillemi, Luca Grasso, Ignazio Coco, Antonino Basile, Manuele Catalano, Chiara Zito, Andrea Taranto, Giuseppe Giandolfo, Maccarrone Salvatore, Dario Basile, Mattia D’Anna, Giuseppe Cocuzza, Gabriele Denaro, Gianvito Messina, Pier Giorgio Castiglione, Saverio Fazzina, Francesco Sottile.

Percussioni: Andrea Zito

Facebook official fan page: Sicilian Horn Ensemble