Associazione Amigdala. Concerto di Antonello Tonna e Alberto Asero


l’Associazione Culturale Amigdala presenta

C’ERA UNA VOLTA IL NIGHT…

E C’E’ ANCHE LO SWING

con 

ANTONELLO TONNA (canto e piano) 

e ALBERTO ASERO (vibrafono)

interverranno:

Valeria FISICHELLA (voce)

Giada CARCIONE (voce)

con

Salvo CATANIA (batteria) e Fabrizio SCALZO (contrabbasso)

ingresso: € 12,00
                € 10,00 per i soci sostenitori

PRENOTARE al 3277618179

C’era una volta il Night… 1946, nasce questa forma di intrattenimento musicale negli Stati Uniti, e da lì si espande oltreoceano. In Italia inizia la ricostruzione, la gente vuole ripartire… ha voglia di dimenticare… di divertirsi. Si aprono i primi locali notturni in cui si balla con musica dal vivo dopo le 21:00, ininiterrottamente fino all’alba, con i due interventi del cosiddetto “Floor Show” a mezzanotte e alle 2:00. Si affacciano alla ribalta cantanti e musicisti destinati a lasciare un’impornta indelebile nella storia della musica italiana: Bruno Quirinetta il primo cantante da Night, ad Armandino Zingone, e a seguire Marino Marini, Renato Carosone, Fred Buscaglione, Peter Van Wood, Peppino di Capri, Bruno Martino, Fred Bongusto, e anche coloro che sarebbero stati successivamente i primi cantautori: Giorgio Gaber, Umberto Bindi, Lucio Battisti, Luigi Tenco tutti venuti dalla scuola del Night. Una pagina fra le più belle della nostra storia musicale. 

ANTONELLO TONNA 

dal 1980 svolge l’attività di pianista -cantante esibendosi nei più importanti piano-bar italiani ed internazionali. Avviato agli studi musicali dal padre musicista all’età di 12 anni, studia pianoforte al conservatorio.

Dal 1980 si esibisce in prestigiosi hotel e piano bar internazionali, di cui citiamo solo alcuni: King Solomon’s Hotel (Eilat – Israele), Mermoz Crociere (Caraibi), ­e Living Room (Montecarlo), Bei Tino Exclusive Pianobar (Dusseldorf ), V.I.P. Hotel Europa e Grand Hotel Savoia (Cortina d’Ampezzo), Europa Palace Hotel e Grand Hotel Quisisana (Capri), Sottovento Club (Porto Cervo), ­e Living Room (Montecarlo), Les Francis e Valentino (Ginevra), Hotel Villa Sant’Andrea – Grand Hotel Timeo – Tout Va – La Giara – Baia Taormina – Grand Hotel Capotaormina (Taormina), Marabù (Giardini Naxos). Invitato al BISTROT di MOSCA si è esibito per una serata di musica italiana.

Nel dicembre del 2008 è stato invitato dal presidente di Media Market Saturn , Roland Weise, a Ingolstadt in Germania. Antonello vanta diverse partecipazioni televisive: “Festival del pianobar” (Palermo – Messina), Rai1 e Rai3, “Giara D’Argento” (Giarre) condotta da Pippo BAudo, “Noi oggi” e “Insieme” con Salvo La Rosa (Antenna Sicilia – Teletna). In questi ultimi anni Antonello si è esibito a bordo di COSTA CROCIERE e ha suonato su ATLANTICA, MAGICA, FORTUNA, CONCORDIA, COSTA SERENA.

Nel 2012 stava suonando il piano su COSTA CONCORDIA per la crociera Profumi D’agrumi. e ha vissuto la tragedia di quel maledetto 13 Gennaio. Lì incontra Justine, una cantante che stava godendosi la crociera. “Avevo ?nito da poco il mio set musicale al ponte 3 nella hall centrale. Avevo suonato jazz, soul e blues con una passeggera olandese, si chiama Justine, sarebbe dovuta sbarcare a Barcellona. Una voce meravigliosa, hai presente quelle della Motown, calde, nere… Pensa, c’eravamo scambiati pure i recapiti perchè sarebbe piaciuto ad entrambi fare ancora della musica insieme… Poi è successo ciò che sapete… Abbiamo perso tutto. Sarei felice di rincontrarla, magari per suonare ancora…“ E oggi, il suo desiderio si è realizzato. Antonello e Justine si rincontrano e decidono di riassumerne le emozioni vissute in quegli attimi di terrore. Raccontato tra le note il ricordo di quel drammatico evento del 13 gennaio 2012: Antonello Tonna e la cantante olandese Justine Pelmelay, realizzano la canzone “Il tempo si è fermato”, già presente in rete su YouTube e scaricabile su I-Tune a soli 0.99€ (i proventi saranno devoluti in bene?cenza). Quanto accaduto quella notte maledetta viene raccontato dai due artisti con frasi che parlano di “mani che raccolgono un abbraccio” e di un nau­agio che “per sempre ci parlerà”. La grinta che ritrova Antonello Tonna è oggi testimoniata dalla sua energia e dalla sua voglia di esserci. In un nuovo impegno tutta la sua arte: spettacolare Tributo a Lucio Dalla, artista che sente nel cuore e che desidera trasmettere al suo pubblico con un entusiasmo senza pari. In tournè TRIBUTO A LUCIO DALLA . Nell’ambito del Lions Day Award VI Edition consegnato agli autori Antonello Tonna e Justine Pelmelay il Premio Speciale Etnapolis per il brano “Il tempo si è fermato” che hanno dedicato alla tragedia della Concordia.Dopo aver cantato,in,anteprima nazionale,il brano scrittoper rievocare la trgedia della Concordia,il pianista italiano e la cantante olandese,entrambi superstiti del naufragio, hanno ricevuto il Premio Alfio Mosca a Etnapolis di Catania. Premiazioni:”ACI E GALATEA”-Acireale ct/”Premio Nazionale Garitta d ‘Argento ” Santa Tecla Acireale

ALBERTO ASERO

nasce a Catania il 21 Dicembre 1958.

Già dall’età di 6 anni manifesta uno spiccato senso per la musica cominciando a cimentarsi con una piccola batteria, a 12 anni impara a suonare la chitarra e a studiare la musica, e a 14 anni inizia le prime esperienze di gruppo nel campo della musica leggera con le prime feste da ballo e successivamente negli anni in giro nei locali, dove alla tradizionale chitarra elettrica afffianca la” Steel Guitar “ per il repertorio del Night Classico. Innata in lui la passione per il jazz e lo swing d’epoca, rimanendo affascinato dal suono del Vibrafono strumento che inizia a studiare ormai trentenne sotto la guida del M° Enzo Randisi considerato uno dei piu grandi vibrafonisti in Europa. Gli anni di studio con Randisi sono molto formativi sia nell’apprendimento dello strumento che negli eventi live, e proprio in quel periodo l’incontro con i grandi del Jazz Italiano con i quali familiarizza sempre di più traendone spunto per lo studio e l’apprendimento di nuove tecniche. Alberto Asero ha fatto della musica la sua grande passione oggi diventata una seconda attività. Svolge una intensa attività concertistica, il suo modello di riferimento è Lionel Hampton, e il suo genere preferito è lo Swing classico degli anni 30, i suoi cavalli di battaglia sono gli standards suonati dai Louis Armstrong, Benny Goodmann, Ella Fitzgerald e altri ancora… Ha suonato con Romano Mussolini e fa parte del “Lino Patruno jazz Show”, si è esibito al fianco di illustri nomi del Jazz: il trombettista cantante showman americano Michael Supnick, il clarinettista Nicola Giammarinaro, il violinista Mauro Carpi, la cantante americana Joy Garrison, con Larry Franco pianista e cantante jazz italiano, e con la vocalist brasiliana Ana Flora. Con formazioni proprie è spesso in giro con progetti dedicati sempre allo Swing e al jazz classico. Organizzatore di eventi è autore dello special “C’erano una volta quattro ragazzi…..Il Quartetto Cetra una leggenda Italiana”, idatore e Durettore Artistico del Premio Giardini Naxos Valle dell’Alcantar Concorso Canoro per giovani talenti, Componente di giuria e testimonial del “Premio Pippo Ardini” importante concorso per giovani jazzisti siciliani.

VALERIA FISICHELLA

All’età di 16 anni inizia la sua attività professionale di cantante in orchestre di musica leggera. Qualche anno dopo, intraprende gli studi classici presso l’Istituto Musicale “V. Bellini” di Catania, conseguendo il diploma in canto lirico nel 2007. Nel 2003, entra alla “Musical Theatre Academy” di Roma, di M. Bellucci, diplomandosi nel 2005 e arricchendo la sua preparazione tecnica con stage formativi a Londra.

Abbracciando vari generi quali blues, jazz e swing canta da solista con varie formazioni orchestrali in piazze, teatri e prestigiosi hotels italiani, avendo modo di collaborare con musicisti come Wess, Lucio Dalla, Riccardo Fogli e Leo Sayer. 

Partecipa con ruoli da protagonista e corali a numerose antologie di celebri Musical prodotti per tutta Italia, collaborando con importanti performer quali Francesca Taverni. 

Nel giugno 2005, partecipa al concorso internazionale per giovani artisti “5° Premio Sanremo International Musical” aggiudicandosi un ruolo da protagonista nel cast del musical inedito “Prova a dire T’amo” il cui debutto è avvenuto a gennaio 2006 presso il Teatro Ariston di Sanremo.

Sempre nel 2006 collabora con il coro lirico “F. Cilea” di Reggio Calabria, diretto dal M° Bruno Tirotta, per le opere “Carmen” di G. Bizet, “Tosca” di G. Puccini ed “Ernani” di G. Verdi.

Interpreta inoltre il ruolo di Donna Capuleti nella “classi-pop opera” “Romeo and Juliet” rappresentata con il Patrocinio della Regione Siciliana.

Nel 2007 prende parte al concerto “Ritratto di un genio” in onore di W. A. Mozart all’interno della manifestazione “Taormina Arte”, interpretando da corista e solista celebri arie del compositore Viennese.

Ancora nel 2007 debutta col ruolo di Anita nel musical “West Side Story” di L. Bernstein durante la stagione teatrale dello “Stabile di Acireale”.

Nel marzo del 2010 debutta ad Acate ( Rg ) con il recital “Quello che le donne non dicono… ma cantano”, riscuotendo un grande successo di critica e pubblico.

Il 2010 si dimostra essere un anno molto fertile di creatività anche nel campo della lirica, partecipando con l’ “Orchestra Mediterranea Siracusana”, inserita nella rassegna “ Opera sotto le stelle”, alla realizzazione dell’opera “Cavalleria Rusticana” diretta dal M° M. Pupillo.

Il 2011 comincia con l’importante partecipazione a “743 a.C.- Le origini di Siracusa”, evento celebrativo della grande stratificazione culturale della città.

Nel marzo del 2011 arriva il grande debutto televisivo, partecipando ad un varietà nel ruolo poliedrico di cantante – attrice – soubrette ,dove riporta al successo memorabili canzoni estrapolate dai più grandi musical di tutti i tempi.

Un’estate intensissima di attività quella del 2011 con la partecipazione come soprano nelle seguenti manifestazioni:

-“Festival Belliniano” – Taormina Arte- Teatro Antico di Taormina;

-“Tosca” – “Opera sotto le stelle” – Castello Maniace di Siracusa;

-“Concerto lirico” – Circuito del Mito della Regione Siciliana – Teatro Regina Margherita di Racalmuto (Ag)

Nell’ottobre del 2011 debutta all’interno della rassegna di “Teatro-Comicità”, “Insalata di…risa”, come soubrette – cantante – attrice in “Varietà per varie…età” con Sandro Vergato. 

Il 2012 la vede ancora protagonista in diverse manifestazioni classiche e non nel ruolo di soprano. Fra le tante, da sottolineare è la partecipazione alla maratona artistica “walk of life” per Telethon, tenutasi in Piazza Università a Catania.

Intense sono le esecuzioni di concerti e spettacoli durante tutto il 2013.

Nel 20014 reinterpreta nuovamente il ruolo di Anita nel Musical “West Side Story” al Teatro Stabile di Acireale, sotto la regia di Carmelo Cannavò.

Ancora nel 2014, mette su, insieme alla regista ed attrice Gisella Calì, uno spettacolo musico-teatrale intitolato “Musical e Dintorni”, con il quale attualmente è in tournee.

Da anni insegna canto lirico e leggero, avvalendosi delle tecniche degli studi classici e di alcuni concetti dell’innovativo e scientifico metodo “Voicecraft” di Jo Estill.

il presidente
Prof.ssa Maria Grazia Palermo

3277618179
mariagraziapalermo@amigdalaweb.it
facebook: Amigdala Web
www.amigdalaweb.it