Atletico Campobello C5 formato salvezza, sette gol al Futsal Viagrande

Sotto una pioggia incessante durata tutta la gara, l’Atletico Campobello C5 trova il riscatto che cercava e centra una vittoria, battendo 7-3 il Futsal Viagrande, nella ventunesima giornata del campionato di Serie C2 di calcio a 5.

I gialloneri hanno giocato una partita quasi perfetta, riuscendo ad ottenere un successo determinante non solo per il morale ma anche e soprattutto in chiave salvezza. La squadra di Mister Cesare Calabrò ha infatti mantenuto la propria posizione in classifica, rimanendo invariato il distacco sulla zona play-out.
L’Atletico Campobello C5 ha subito provato ad indirizzare il match, riuscendo a trovare presto l’1-0 grazie a Guarneri. Gli ospiti però reagivano e trovavano il pareggio poco dopo, ma Calogero Ciuni riportava avanti i suoi e siglava il 2-1. Il Futsal Viagrande cerca in tutti i modi di pareggiare le sorti dell’incontro e ci riesce poco prima della fine del primo tempo, 2 a 2. Nell’intervallo la tensione dentro lo spogliatoio dell’Atletico è alta, ma vi è la consapevolezza di portare a casa il risultato. L’Atletico Campobello C5 entrato nella ripresa sembra un’altra squadra, cinica e determinata. A trovare subito la rete e l’instancabile Davide Guarneri autore di una doppietta, 3 a 2. A salire in cattedra nella ripresa è Salvatore Marchese, che dopo il periodo di assenza per infortunio entrava in campo determinato e voglioso di fare bene. E subito va in rete con un perfetto diagonale dopo essersi involato sulla fascia destra, 4 a 2. Palla a centro ed ancora Marchese ad andare in rete, bravo a finalizzare con un perfetto diagonale un’azione corale, 5 a 2. Il Futsal Viagrande sembra stordito dalla determinazione del secondo tempo dell’Atletico Campobello e cerca in tutti i modi impensierire Termini, oggi un muro invalicabile. Ma ci riesce a trovare la rete al 15’, con una perfetta triangolazione, 5 a 3. I ragazzi di Mister Calabrò, non ci stanno e capiscono che è il momento di chiudere la partita. Iniziano a macinare gioco e creare diversi occasioni da rete, due di queste finalizzate con grande precisione dal redivivo Vito Incorvaia, anch’esso oggi autore di una doppietta, 7 a 3. A questo punto il Futsal Viagrande mette in campo il portiere di movimento per cercare il tutto per tutto, ma il tentativo risulta vano. Il fischio finale dell’arbitro sancisce definitivamente il risultato, legittimando una grande giornata dell’Atletico Campobello C5, come spiegato dallo stesso Direttore Generale: “Abbiamo conquistato una vittoria meritatissima e molto importante – ha detto Sebastiano Caizza –, dimostrando che quando manteniamo la concentrazione possiamo fare grandi cose contro chiunque. Sono contento della prestazione dei nostri giocatori e per questo rivolgo un grande plauso a tutti loro, poiché hanno espresso grande sacrificio e hanno messo l’anima, mostrando ancora una volta grande sintonia con il nostro allenatore.Adesso andiamo a Catania, per vedere se riusciamo a confermare quanto abbiamo fatto di buono contro il Viagrande. il discorso è sempre lo stesso, se riusciamo a fare bene tre partite di fila possiamo terminare questo campionato anche in modo carino. Altrimenti, saremo sempre la mina vagante di questo campionato, capace di alternare grandi prestazioni a partite meno positive”.

Il match tra Teamsport Millennium e Atletico Campobello C5, valido per la ventiduesima giornata del campionato di Serie C2 di calcio a 5, si giocherà Sabato 28 Febbraio 2015 alle ore 15:00, a Catania.