A Viagrande la presentazione del libro "Prendi il mio posto e io ti capirò" di Enzo Bruno

Enzo Bruno - Prendi il mio posto e io ti capirò

Titolo: Prendi il mio posto e io ti capirò
Autore: Enzo Bruno
Collana: Scritti (Collana diretta da Alfio Grasso)

Genere: Poesia

Formato: 14×21
Numero pagine: 112 ISBN: 978-88-98760-34-3
Prezzo di copertina: € 12,00

I versi di Enzo Bruno risuonano all’unisono come un coro a bocca chiusa che, discreto e umile, innalza potente un inno alla vita e all’amore. Vivi ed ama / come se fosse la prima volta, consiglia in un testo che reca l’emblematico titolo di Il sipario. Sono innumerevoli i passi in cui il poeta sottolinea la bellezza della vita e invita il prossimo ad amarla, non indugiando nella tristezza e nella disperazione: prendi il mio posto / vivi la gioia che c’è dentro me.

Enzo Bruno nasce il 31 gennaio 1960 a Motta Sant’Anastasia (CT). Conseguito il diploma di Geometra, intraprende la carriera militare, scelta che non abbandonerà più e che lo renderà protagonista di numerose missioni umanitarie (Albania, Kosovo, Ucraina, Libano). Nel 1983 sposa Giusy, la sua “nasino all’insù”, e dalla loro unione nascono Domenico e Fabrizio. L’amore per la famiglia, la dedizione al lavoro, visto come luogo di conoscenza, condivisione e crescita personale, nonché il costante bisogno di aiutare gli altri caratterizzano gli anni centrali della sua vita. Nel 2012 gli viene diagnosticato un melanoma, dura prova che Enzo vive con coraggio, forza e dignità fino al 28 giugno 2014, giorno della sua morte. Gli ultimi anni, allietati dalla nascita del nipotino Alessandro, sono contraddistinti da una forte gioia nel godere della quotidianità, dell’amore per la famiglia, e da una costante produzione poetica che sfocia nella pubblicazione del libro Prendi il mio posto e io ti capirò.

La presentazione del libro si terrà sabato 7 febbraio 2015 alle ore 18:00, presso i locali del Centro diurno di via della Regione, 24, a Viagrande.

Relatori saranno il Prof. Orazio Caruso ed il Prof. Antonino Rapisarda.