Arbitro "stirato", partita sospesa con il Viagrande e Vittoria amareggiato

I biancorossi vincevano per 1-0 grazie alla rete di Fichera. Tutto da rifare a data da destinarsi.

Foto Corrierediragusa.it

Viagrande-Vittoria: 0-1 (sospesa al 45´ pt per infortunio all´arbitro)
Marcatore: 28´ Fichera

Vittoria: Di Carlo, Gallipoli, Russo, Di Mauro, Nobile, Di Rosa, Rametta, Iapichino, Bevilacqua, Cocimano, Fichera All: Giovanni Campanella.

Arbitro: Gambino di Palermo

Peccato davvero per i biancorossi. Il direttore di gara, il sig. Gambino della sezione di Palermo, è incorso in uno stiramento al 37´ e non ha potuto continuare la gara. Vani i tentativi di rimetterlo in sesto nel corso dell´intervallo da parte del personale medico. Il direttore di gara ha così convocato i due capitani nello spogliatoio ed haa comunicato l´intenzione di sospendere la partita nonostante le insistenze dei giocatori e dei dirigenti vittoriesi. La partita dovrà essere rigiocata e l´amarezza in casa Vittoria è stata palpabile sia in campo sia negli spogliatoi. I biancorossi avevano infatti giocato un ottimo primo tempo ed erano praticamente padroni del campo. La bella rete realizzata da Fichera a conclusione di un´azione corale ha sancito la superiorità tecnica e territoriale. E´ stato Gallipoli a servire un cross al bacio per Fichera che ha messo dentro senza problemi. Poi le prime avvisaglie dell´infortunio dell´arbitro e gli inutili tentativi per continuare. Tutti a casa e partita da recuperare.