Enna. Assegnato il “Premio Ethos Arte Cultura e Ricerca” a quattro concittadini

Augusto LuccheseEnna. Sarà presentato a Pergusa, venerdì 22 agosto 2014, il “Premio Arte Cultura e Ricerca” istituito dall’associazione socio-culturale “Ethos” di Viagrande (CT) da assegnare a personalità che con i loro studi e con la loro attività onorano la Sicilia in ogni settore della vita sociale. L’associazione “Ethos” nasce nella ridente cittadina catanese nel mese di novembre del 1998. Fondata dall’ennese Augusto Lucchese (nella foto), giornalista e pubblicista, autore di saggi storici, catanese di adozione, presidente e animatore del sodalizio, svolge un’intensa attività divulgativa nel campo letterario e dell’informazione attraverso il sito “Ethosassociazione.com”. Per questa prima edizione il Consiglio Direttivo, accogliendo le segnalazioni del socio Pino Ferrante, ha deciso di attribuire il Premio a personaggi distintisi nel campo delle lettere, delle arti, della numismatica, del giornalismo, dell’associazionismo e del sociale. I premiati di quest’anno sono: Anna Maria De Francisco, giornalista e scrittrice, per la sua attività pubblicistica, letteraria e di ricerca; Giuseppina Giliberto, presidente dell’associazione “Fundrò”, per l’impegno sociale e associativo; Gianni Giuffrè, docente e letterato, per la poliedrica attività educativa e letteraria; Alfio Patti, artista, poeta e scrittore, per la sua brillante carriera di cantautore che ha avuto riconoscimenti in Italia e all’estero; Salvatore Presti, pubblicista e scrittore, per la sua attività di ricerca di storia patria; Liborio Scalone, per la ricerca scientifica in campo numismatico, in particolare per quella siciliana; Luigi Svaluto Ferro, avvocato e poeta, per le pubblicazioni in versi. Dopo la cerimonia di presentazione, seguirà la manifestazione pubblica a Catania in programma per il prossimo mese di settembre.