Due rapine violente in meno di un mese: in manette cittadino rumeno - Vivi Viagrande

Due rapine violente in meno di un mese: in manette cittadino rumeno

Asafeti Piazza Lanza
Ad inizio luglio, aveva rapinato una gioielleria del centro commerciale Etnapolis di Belpasso, in provincia di Catania, ma era stato bloccato e arrestato dai carabinieri mentre tentava la fuga. Aveva minacciato e legato le mani alla commessa del negozio impossessandosi di gioielli per un valore di 10.000 euro. 

Ieri i carabinieri della Stazione di Aci Bonaccorsi hanno notificato a Mihai Madalin Asaftei, 26 anni, rinchiuso nel carcere di Piazza Lanza (nella foto) un’ordinanza di misura cautelare in carcere, emessa dalla Procura della Repubblica del Tribunale di Catania, per un’altra rapina.

Il cittadino rumeno, senza fissa dimora, è ritenuto il responsabile di un’altra rapina ai danni di un’anziana signora. Lo scorso 25 giugno, Asaftei ha aggredito la donna, 81 anni, nel cortile di casa, ad Aci Sant’Antonio, per rubarle una collana d’oro. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.