Calcio a 5, Serie C2. Siac, punto prezioso contro il Viagrande

Jonathan Cento

Jonathan Cento della Siac

Non riesce la SIAC Messina a superare lo Sporting Viagrande: al Palarescifina è 2-2. La squadra di Golinelli, priva dello squalificato Morabito, è costretta a dividere la posta in palio, tuttavia guadagna un punto prezioso che le consente di superare in classifica l’Or.Sa, sconfitta dal Mortellito per 6-2, pertanto resta ferma a 23 punti, mentre i bianco-azzurri si portano a quota 24. Il Mascalucia, invece, vittorioso per 3-0 sul Meri, sale a 27 punti.

La cronaca. Al 2? il Viagrande prova a rendersi pericoloso con un tiro che finisce sul fondo. La reazione dei padroni di casa arriva al 4? con Cento, il suo tiro al volo non inquadra lo specchio della porta. Il giocatore bianco-azzurro ha l’occasione per portare in vantaggio la sua squadra qualche minuto dopo, in contropiede, ma il portiere ospite si supera negando la doppia occasione a Cento. Al 23? Grasso calcia di sinistro, sfera di poco fuori. Lo stesso capitano si fa parare il tiro libero dall’estremo difensore ospite che fa ripartire velocemente il contropiede con Cavallaro, ma da buona posizione manda fuori. Nei minuti finali arriva la beffa, Scaletta con un perfetto tap-in trafigge De Francesco e porta in vantaggio il Viagrande. Nel secondo tempo la SIAC certa di ripristinare le sorti del match con Cento, Casablanca si oppone in maniera efficace. Poi ci prova Irrera, sfera che finisce fuori. Al 10? ottima la risposta di De Francesco su tiro di Scaletta. L’estremo difensore non può nulla sul tiro di Gualtieri che porta il punteggio sul 2-0. Gara tutta in salita per la SIAC che si vede anche negare un chiaro rigore su Crupi, l’arbitro invece fa proseguire tra le proteste dei giocatori bianco-azzurri. Al 15? lo svantaggio viene ridotto, Cento trasforma il penalty concesso. Al 23? sale in cattedra Irrera, con un’azione personale salta due avversari e serve Crupi che mette a lato. La rimonta viene completata al 25? con Grasso che risolve una mischia e porta il risultato sul 2-2. Lo stesso Grasso potrebbe regalare la vittoria alla sua squadra allo scadere del tempo regolamentare con un gran sinistro che si stampa sulla traversa.

Il prossimo turno, prevede l’incontro Real Aci-Asd SIAC. La gara, valevole per la penultima giornata di ritorno del campionato, girone C, di serie C2 si disputerà sabato 15 marzo (ore 17) .

Il tabellino. SIAC Messina-Sporting Viagrande 2-2 (0-1)

Marcatori: 30?pr Scaletta (V); 12?st Gualtieri (V); 15?st rig, Cento (S); 25’st Grasso (S).

Asd SIAC Messina: De Francesco, De Leo, Crupi, Giordano, Carlo, Miserendino, Colavita, Cento, D’Emilio, Irrera, Grasso. All. Golinelli

Sporting Viagrande: Casablanca, Consoli, Ferlazzo, Scaletta, Di Mauro, Cavallaro, Lanzafame, Sciuto, Merenda, Gualtieri.

Arbitro: Piero Pantè di Barcellona Pozzo di Gotto.

Ammonito: Irrera (S)