Viagrande. Presentato dal Comune il nuovo sito Internet

Nell’uovo di Pasqua dell’amministrazione comunale, quest’anno i cittadini di Viagrande hanno trovato il nuovo sito internet del Comune, costato al Comune 2.900 euro più Iva. Il canone annuo sarà di 1.200 euro (bloccato per 4 anni). Il costo, a quanto pare, è inferiore rispetto al sito precedente, con in più l’utilizzo di tecnologie più moderne. Non è stato ancora nominato il responsabile delle notizie da inserire sul sito: sino a oggi a occuparsene è stato Nuccio Ferlazzo, funzionario responsabile dell’ufficio anagrafe.
Da evidenziare che nel nuovo sito saranno presenti servizi web.0, che sfrutteranno i canali di facebook, youtube e google maps. Interessante la parte dedicata agli ipovedenti.
Ideato per essere fruibile dal maggior numero di persone possibile e facilitare la navigazione, strutturato su quattro principali pilastri (Comune, Informazioni, Città, Cosa Fare Per), il sito punta a fornire informazioni dettagliate per orientare il cittadino nella scelta dei servizi erogati dal Comune Etneo. Infatti, si troveranno informazioni che vanno dal come trascorrere il tempo libero, «fare sport, studiare, lavorare ecc. a come pagare le tasse, avere e cambiare casa, etc».
Inoltre, sono presenti i servizi per le imprese, la carta giovani, le informazioni su ricettività, ristorazione, eventi, oltre a informazioni su abitanti, storia e monumenti.

(font: La Sicilia – Paolo Licciardello, 06 aprile 2010)