Arrivate le sedie «regolamentari» alle Elementari S. Giovanni Bosco

VIAGRANDE – Alla notizia negativa, pubblicata nei giorni scorsi, sulle Elementari San Giovanni Bosco di Viagrande, oggetto di atti vandalici da parte di balordi, se ne aggiunge, adesso, una positiva: infatti, così come comunicato dal dirigente dell’istituto comprensivo «Giovanni Verga», Giuseppe Trovato, sono state consegnate le 85 sedie per le quinte classi Elementari.
Così, finalmente, gli scolari che frequentano le quinte classi potranno continuare il loro anno scolastico su comode sedie regolamentari, con tutti i requisiti di legge, abbandonando le sedie di plastica (utilizzate normalmente per serate da spettacolo) e impiegate dall’inizio dell’anno scolastico sino a oggi, cioè per circa 6 dei nove mesi dell’anno scolastico.
E siccome tutto è bene ciò che finisce bene non val la pena tornare sulle polemiche circa il tempo impiegato – da parte dell’amministrazione comunale – per dotare le aule di queste sedie, né cercare di chiarire se le sedie respinte qualche settimana fa dal dirigente Trovato, perché troppo basse per i banchi utilizzati dai ragazzi delle quinte, erano state ordinate «fuori misura» dai responsabili dell’istituto (come affermato dall’assessore alla Pubblica istruzione, Maria Rita Moschetto) o, invece, era stata fatta un po’ di confusione in altri uffici.
Infatti, i responsabili dell’istituto, come dimostra la lettera di richiesta inoltrata a suo tempo al Comune da parte della scuola, avevano trascritto le misure in modo esatto. Peccato: spesso tanti problemi sorgono per una comunicazione non sempre efficace.

(font: La Sicilia – Paolo Licciardello, 09 marzo 2010)