Scuola: Scorribanda in un istituto nel catanese, danni

(AGI) – Catania, 5 mar. – Lavagne e pareti imbrattate con bombolette spray, registri strappati, estintori svuotati lungo i corridoi, armadietti scardinati a calci e come ulteriore sfregio hanno fatto anche la pipì nei cassetti. Vandali in azione nel plesso centrale dell’istituto comprensivo “Giovanni Verga” a Viagrande (Catania). I balordi sono entrati dal seminterrato per poi salire sino al primo piano dove sono state messe a soqquadro le prime classi. Il raid vandalico si è concluso al secondo dove ci sono i laboratori di informatica che però grazie ai cancelli in ferro, sono stati risparmiati. Vacanza forzata per i piccoli alunni che sono stati rimandati a casa. La finestra da dove i vandali sono entrati è stata bloccata con un lucchetto. Nel pomeriggio le squadre comunali completeranno di ripulire la scuola che domani dovrà essere funzionate.

(font: Informatica Oggi – AGI Cli/Pa/Mrg, 05 marzo 2010)