«Cambio scuola: trauma da evitare»

Viagrande. Incontro tra dirigente scolastico del «Verga» e genitori degli alunni di quinta.

E’ stato un incontro utile, quello svoltosi nella sala auditorium dell’istituto comprensivo «G. Verga» tra i genitori degli alunni delle quinte classi elementari e i responsabili dello stesso istituto, con in testa il dirigente scolastico Giuseppe Trovato. Presente all’incontro il presidente dell’associazione turistica Pro Loco, Nino Cucinotta, anche l’assessore alla Pubblica istruzione, Maria Rita Moschetto, la quale fra l’altro ha dato la notizia che sono finalmente arrivate le 90 sedie per le scuole elementari alla cui mancanza, sino a oggi, si è sopperito con altre sedie, prestate forse dalla parrocchia.
«Bisogna aiutare i ragazzi – ha detto Trovato – a evitare il trauma del cambio della scuola e a superare la paura della novità, che spesso si impossessa dei ragazzi nel passaggio tra le Elementari e le Medie, con cui si va incontro a numerosi processi innovativi non ultimo quello dell’indirizzo musicale». A tal proposito, l’incontro è stato allietato dall’esecuzione di alcuni brani da parte di studenti che sono già in grado di suonare il violino, il pianoforte, i clarinetti, i tamburi, le percussioni e altri stumenti.
Infine, è stata data una dimostrazione di ciò che si potrà fare con le dodici lavagne multimediali già installate nell’edificio delle Medie. Utilizzando moderni supporti informatici è stata presentata anche la scuola media con i laboratori e le moderne attrezzature di cui dispone.

(font: La Sicilia – Paolo Licciardello, 26 febbraio 2010)