Viagrande. Sportello universitario primi dati incoraggianti

Ottimi i risultati dei primi mesi di lavoro dello sportello Universitario attivato a Viagrande su iniziativa del consigliere comunale Oscar Licciardello perfettamente condivisa e resa operativa dall’assessore alla Pi, Maria Rita Moschetto.
Dall’analisi dei risultati registrati emerge un trend positivo sul numero degli studenti che hanno frequentato – e continuano a frequentare – lo sportello aperto per il servizio di segreteria territoriale dell’Università. Ecco alcuni dati forniti dal Comune per quanto riguarda l’iscrizione e l’immatricolazione anno 2009/2010 riferiti alle località di provenienza degli studenti e al loro numero: Viagrande 41; Trecastagni 12; Aci Bonaccorsi 7; Catania 7; San Giovanni La Punta 6; Zafferana Etnea 4; Mascalucia 3; Acireale 2; uno ciascuno per Aci Sant’Antonio, Gravina, S. Gregorio, Santa Venerina, Scordia, Tremestieri Etneo. Il consigliere Licciardello dichiara: “Questo è soltanto il primo di una serie di servizi volti ad avvicinare i cittadini all’Ente comunale. In pentola bollono tante altre iniziative che mi auguro possano avere lo stesso successo che ha avuto lo Sportello universitario”.
L’assessore Moschetto dichiara: “Mi ritengo assolutamente soddisfatta dei risultati raggiunti poiché, sebbene sia attivo da soli cinque mesi, il servizio è stato particolarmente gradito dagli studenti viagrandesi, nonché, dato altrettanto interessante, dagli universitari dei paesi limitrofi e non”.

(font: La Sicilia – Paolo Licciardello, 07 febbraio 2010)