Viagrande. Da domani i festeggiamenti di S. Mauro

Con il trasferimento dell’artistico fercolo dalla Chiesa Antica (distrutta dal terremoto dell’11 gennaio 1693) nota comunemente come “casa a’ vara” che avverrà puntualmente alle 16 del primo giorno del nuovo anno, si aprono ufficialmente i festeggiamenti in onore di S. Mauro Abate, patrono di Viagrande. Le cinque commissioni della festa (“partito” di Scalatelli e S. Caterina, “Uscita”ed “Entrata” del Santo, Commissione “centrale”) che continuano a lavorare per allestire, ciascuna per proprio conto, la fase della festa ad essa assegnata, assieme agli amministratori comunali e al corpo musicale di Viagrande, faranno da corona al ”fercolo” nel breve tragitto sino alla Chiesa Madre.

(font: La Sicilia – Paolo Licciardello, 31 dicembre 2009)