Ragazzini Generali e Viagrande di corsa

Gli etnei di slancio sulla tenace Ghibellina.

SPORTING VIAGRANDE   2
GHIBELLINA                   
0

SPORTING VIAGRANDE: Mazzola, Dugo, Wanausek, Gregorio, Caliò, Di Giacomo, Zagami, Romano (46’Smirni), Grasso, La Piana (46’ Reale), Grimaldi (77’ Mascali). All. Romeo.
GHIBELLINA: D. Parisi, Raffaele, Midili, G.Parisi, Pizzetto, Leardo (32’ Molino), Caratozzolo, Langone, Bombaci, Cannistraci, Siano. All.Cannavò.
ARBITRO: Russo di Catania. Assistenti Bongiardina e Froviglia.
RETI: 50’ Reale, 59’ Grasso.
NOTE: espulso il portiere ospite Parisi al 32’ per fallo da ultimo uomo.
VIAGRANDE. Vince e convince lo Sporting Viagrande che grazie ai tre punti ottenuti a scapito del Ghibellina si porta al secondo posto in classifica alle spalle del Villafranca.
Match vivace durante il quale i messinesi ospiti nella prima frazione di gioco non demeritano affatto. Nella ripresa i padroni di casa giocano meglio, acquistano coraggio e comandano le operazioni di gioco a centrocampo.
Al 50’, lo Sporting Viagrande passa in vantaggio. Grimaldi confeziona un perfetto assist per Reale il quale entra in area e di prepotenza batte il portiere avversario. Gli etnei premono sull’acceleratore e realizzano la seconda rete al 59’: cross di Romano, Grasso è ben appostato in area e di testa infila il pallone in rete. Il Ghibellina è praticamente tramortito e non riesce a rendersi indisioso. Ci prova l’esperto Cannistraci, ma il pallone si perde lontanissimo dalla porta biancazzurra difesa da Mazzola.
Nel finale in casa Sporting Viagrande, spazio per il giovane attaccante Mascali il quale, in 13 minuti, riesce a far ammattire il diretto avversario. Lo Sporting Viagrande torna al successo casalingo e rimane in quota promozione.

(font: La Sicilia – Andrea Rapisarda, 02 novembre 2009)