… e ora una notizia di cronaca

Viagrande – Nel pomeriggio di ieri i Carabinieri di Viagrande hanno eseguito un ordine di esecuzione per espiazione di pena detentiva, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto, nei confronti di Stefano Rottino, pregiudicato 36enne di Mazzarà Sant’Andrea, in atto domiciliato presso una struttura di accoglienza di Viagrande. L’uomo, che deve espiare la pena di mesi cinque di reclusione per i reati di rapina, furto ed evasione, è stato rintracciato dai Militari presso la comunità “Casa Nazareth” di Viagrande ove, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Barcellona Pozzo di Gotto, è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

(font: Catania. BlogSicilia – 6 ottobre 2009)