Viagrande. Arrestato albanese espulso dall’Italia

Nel corso di un servizio di controllo del territorio svolto dai carabinieri della compagnia di Acireale, i militari della stazione di Viagrande hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, il cittadino albanese Erlin Kreka di 22 anni (nella foto), con qualche precedente alle spalle, domiciliato ad Aci S. Antonio. Il giovane durante l’identificazione, con l’ausilio del “cervellone” della centrale operativa della caserma Costantino, è infatti risultato essere non in regola con il permesso di soggiorno in quanto inottemperante al decreto di espulsione dal territorio nazionale formulato dal questore di Catania.
I carabinieri hanno poi segnalato alla Prefettura due giovani, in qualità di consumatori abituali di droga, sequestrando tre grammi di marijuana.

(font: La Sicilia – N. P., 20 agosto 2009)