«Itinerari d’estate» nel vivo

Viagrande. Stasera la prima edizione del premio letterario regionale.

Con la prima edizione del premio letterario regionale «Città di Viagrande» entrerà nel vivo, dalle ore 21 di questa sera, la fase centrale delle manifestazioni estive «Itinerari d’estate», allestite dall’amministrazione comunale e dalle varie associazioni culturali o sportive che agiscono all’interno del territorio comunale.
Il cartellone, che grosso modo, per numero di serate, è paragonabile a quello della passata stagione, a detta del vice sindaco e assessore al Turismo, Rosario Cristaldi, è stato allestito con la partecipazione e i sacrifici di tutti e prevede una spesa di almeno il 40% in meno rispetto all’estate del 2008.
Lo stesso Cristaldi, assieme all’assessore alla Cultura, Caterina Muscuso, e all’assessore alle Politiche giovanili, nel corso di una conferenza stampa tenutasi venerdì sera nella villa comunale, alla presenza della professoressa Rita Verdirame (che si è soffermata anche sullo scrittore viagrandese Antonio Aniante) e di Matteo Amantia (ex componente dei Sugar Free invitato per la undicesima edizione del Lavica Rock di agosto), hanno illustrato la serie di manifestazioni in programma sino al prossimo mese di settembre.
Oltre alle varie serate dedicate alla danza, al jazz, al rock, al teatro («San Giovanni Decullatu», «Beni Amaru», «L’eredità», fra le commedie previste), come sempre la serata clou sarà quella dedicata alla consegna del premio Aquila d’argento (23ª edizione) e Nello Simili (24ª edizione), affidata a Salvo La Rosa, con ospiti del calibro di Paolo Meneguzzi, Pietro Ballo e Giuseppe Castiglia.
Per tutti i weekend di agosto «caffè concerto» in piazza Gelsi, con mini isola pedonale tra via Pirandello e via Garibaldi.

(font: La Sicilia – Paolo Licciardello, 26 luglio 2009)