Domati incendi a Viagrande Misterbianco e sull’A19

INTERVENTI DEI VIGILI DEL FUOCO.

Serie di incendi a Viagrande, Misterbianco e Motta S. Anastasia. Nel Comune di Viagrande, e precisamente a Viscalori, sterpaglie e rovi sono stati avvolti dalle fiamme che hanno lambìto alcune abitazioni.
I passanti, notando le fiamme, hanno allertato gli operatori del 115. E’ intervenuta sul posto una squadra dei vigili del fuoco del distaccamento di Acireale, guidata dal capo squadra Privitera.
Successivamente è sopraggiunta una squadra della Forestale per dare manforte ai pompieri. L’intervento, durato circa 90 minuti, ha evitato che le fiamme si propagassero ulteriormente. In fumo sono andati circa 3000 metri di terreno.
A Misterbianco, i pompieri sono intervenuti in più posti. Nella frazione di Lineri è andato in fumo un ettaro di terreno, disseminato di sterpaglie, rovi e alberi di alto fusto. Nei pressi del campo sportivo «Toruccio La Piana» in fiamme circa 2000 metri di terreno. I vigili del fuoco sono intervenuti anche sulla tangenziale per spegnere le fiamme in un vicino terreno che aveva causato problemi alla viabilità: le operazioni di spegnimento sono durate circa 75 minuti.
Infine, sull’autostrada Catania-Palermo, in territorio di Motta S. Anastasia, hanno preso fuoco le sterpaglie che crescono dentro lo spartitraffico. Le fiamme hanno iniziato a sprigionarsi, creando fumo intenso, tale da creare seri problemi di visibilità agli automobilisti in transito: il pronto intervento dei vigili del fuoco ha evitato che si propagassero.

(font: La Sicilia – Paolo Licciardello, 25 luglio 2009)