I Pomeriggi Musicali dell’Amigdala – 5

Claudia Caristi

Claudia Caristi, soprano, è nata a Messina, nel 1968. Ha conseguito il Diploma di canto presso il Conservatorio “A. Corelli” di Messina con il massimo dei voti, e si è laureata in Lettere Moderne con una tesi in Storia della Musica avente come soggetto la trascrizione del quarto libro di madrigali del musicista del seicento Pietro Maria Marsolo.

Per più di dieci anni ha fatto parte del coro polifonico “G.P. da Palestrina” di Messina. Fin da giovanissima ha ottenuto lusinghiere affermazioni in prestigiose competizioni: finalista al Concorso Internazionale “Voci Nuove Belliniane” indetto dall’Ente Teatro Massimo Bellini di Catania nel 1990, 1° classificata al concorso nazionale “Giovani Cantanti Lirici” città di Montecorvino Rovella (SA) nel 1991, Vincitrice del concorso internazionale “Prima Scrittura” organizzato dal Centro Promozione Cultura città di Firenze, ha debuttato nel “Satyricon” di Bruno Maderna.

Ha frequentato il corso di perfezionamento presso l’Accademia Internazionale di Arte Lirica di Osimo (1991) e quello annuale di “tecnica e stile vocale” diretto da Rodolfo Celletti nell’ambito del Festival della Valle d’Itria a Martinafranca (1992)

Ha seguito inoltre diversi corsi di perfezionamento in prassi esecutiva della musica rinascimentale e barocca con i maestri Ares Cristofellis, Giovanni Acciai, Nino Albarosa, Haward Arman e altri. Ha collaborato con gruppi madrigalistici e formazioni di musica antica tra cui l’associazione “l’Homme Armé” di Firenze e la “Cappella Ducale” di Venezia e il trio “La Follia” e l’ensamble “Sibarò” di Catania con cui svolge regolare attività.

Si è dedicata all’approfondimento della musica vocale da camera prendendo parte a Master Class internazionali quali il corso annuale “Opera Laboratorio” organizzato dall’assessorato alla cultura di Palermo 2000, e la master class presso “Le Centre International de l’Académie Francis Poulenc” de Tours (2002, 2003), e i seminari tenuti dal M° Meinard Kraak (Catania 2005 e 2006, Mainsat, Francia 2005). Nel 2006 ha partecipato alla masterclass internazionale su Paul Verlaine e la musica vocale da camera presso il Koninklijk Conservatorium Den Haag tenuto dai docenti M. Kraak e Rudolf Jansen.

Dal 1996 fa stabilmente parte del coro del Teatro Massimo V. Bellini di Catania.

Svolge attività concertistica in collaborazione con enti e associazioni musicali, dedicandosi inoltre all’esecuzione di opere del ‘700 italiano.

Tra le principali esecuzioni solistiche:

J.S. Bach: Magnificat and Cantata BWV 21; G.B. Pergolesi: Stabat Mater; A. Caldara: Psalms Confitebor tibi domine and Laudate Pueri Dominum; A.Vivaldi: Magnificat; G.B. Galuppi: Il filosofo di campagna; B. Maderna: Satyricon; Mozart: Requiem and Exultate jubilate; F. Mendelssohn: Symphony n° 2 Lobgesang; V. Bellini: Messa seconda in sol minore; G.B. Pergolesi: La Serva Padrona; E. Humperdinck: Sandmannchen in Hansel und Gretel; G. Rossini: Petite Messe Solennelle.