Il motoraduno del 23 maggio a Capaci

23 maggio 2009 ore 17,58, si spengono i motori…
abbiamo lanciato un grande progetto una meravigliosa idea…
Tanti ci hanno chiesto perché noi di Motoexplora volevamo realizzare “il tour della legalità” e un raduno che raccontasse la voglia di legalità e speranza. Crediamo che la risposta sia da delegare ai tantissimi amici giunti da tutt’Italia. La risposta risiede nelle tante emozioni vissute e in quel connubio definito cultura della legalità. Un gruppo di motociclisti ha viaggiato con noi, scoprendo giorno dopo giorno, grazie alla testimonianza di tanti siciliani onesti, di come diventa emozionante scoprire una terra unica come la Sicilia.
I numeri hanno parlato chiaro e le emozioni sono state talmente tante da definire il tutto un successo!
Da oggi noi continueremo il nostro lavoro di operatori turistici proponendo quanto di meglio abbiamo nel nostro cuore, con la speranza ed il desiderio di poter viaggiare insieme a voi per raccontarvi e farvi vivere la nostra Sicilia.
Il progetto “Moto = Libertà = Legalità” continuerà grazie al contributo dei tanti motociclisti che ci sono stati vicini e anno dopo anno saremo presenti laddove la Libertà e la Legalità sono oltraggiate.
Lo faremo non come azienda ma come società civile che crede e spera in un futuro migliore.

Motoexplora tour operator

www.motolibertalegalita.it