Viagrande. Taccheggiatore arrestato dai Cc in flagranza di reato

I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Acireale hanno tratto in arresto a Viagrande un uomo di 46 anni, incensurato e residente nella località viagrandese, con l’accusa di furto aggravato. Egli infatti è stato bloccato in flagranza di reato all’uscita del supermercato «Punto Sma» dopo essere stato notato dal servizio di vigilanza mentre tentava di passare attraverso gli appositi sistemi elettronici antitaccheggio posti a ridosso delle casse, nascondendo alcuni profumi all’interno di una giacca. La sua azione però non è passata inosservata al personale preposto ai controlli e all’uscita dall’esercizio commerciale ha trovato ad attenderlo una pattuglia dell’Arma avvertita dal responsabile del market.

(font: La Sicilia – n. p., 09 aprile 2009)