I thè culturali al Gran Caffè Urna – 15°


David Simone Vinci è nato a Catania il 19 Agosto del 1970. Dopo diverse esperienze teatrali, sale alla ribalta quando partecipa nel 1995 alla trasmissione "La Sai L’ultima" trasmessa da Canale 5 e condotta da Gerry Scotti e Paola Barale.
Si classificherà al secondo posto sotto gli occhi di oltre 8 milioni di telespettatori. Nel mese di dicembre dello stesso anno viene premiato come migliore artista emergente siciliano durante il "TELETHON 1995".
Riceve il premio "COMIX" al "Concorso Nazionale di Cabaret" (direttore artistico Nino Frassica – regia Raul Morales), si classificherà tra i migliori 12 cabarettisti d’Italia. Poi partecipa come autore ed attore all’importante vetrina "Cabaret di S. Valentino". Nel 1997 ottiene il premio quale artista rivelazione al 1° Festival del Cabaret "Città di Catania". E’ anche finalista al Festival Nazionale del Cabaret al Teatro Erba di Torino.
Quindi arrivano le prime attenzioni dello Zelig e dal CA’ BIANCA di Milano. Nel 1998,dopo diverse apparizioni a "INSIEME", noto talk-show trasmesso dalla emittente siciliana "Teletna" riceve il Premio Talento Comico dell’anno al 2° Festival del Cabaret Città di Catania, partecipa al DownTown di Roma alla semifinale del Concorso Nazionale per Cabarettisti "Milano Cabaret" ricevendo i prestigiosi premi "Polifemo d’Argento"e "Aquila d’Argento".
David Simone Vinci propone un esilerante spettacolo di circa 1 ora e 30 minuti, dal titolo "Veni Vidi Vinci", un cabaret ricco di trovate intelligenti e gags divertenti sulla malasanità e sulle abitudini dei giovani di oggi (divertentissime le parodie sui Mammoriani e Monfiani).
Sarà proprio quest’argomentazione a portarlo, addirittura, nelle sedi più importanti delle Università italiane ed in molte anche estere. Dove l’argomento era stato involgarito, è stato notato invece uno spaccato di vita reale che poteva essere preso in considerazione e studiato approfonditamente per capire le abitudini dell’essere umano moderno, non necessariamente solo catanese. David Simone Vinci diventa così il relatore di qualcosa che solo pochi come lui conoscevano fin troppo bene, da farne addirittura una rappresentazione teatrale in maniera davvero magistrale.
Da quel momento sarà una vera escalation di successi che porteranno David anche nel cinema e nella televisione in qualità di attore professionista.
Dimostrazione di quanto l’artista sia legato alla passione per ciò che fa è data dal fatto che, partendo dalla gavetta è riuscito in breve tempo ad arrivare ai livelli massimi nazionali, pur continuando per scelta a lavorare in ospedale, la sua professione ufficiale.

ATTIVITA’ SPORTIVE
Calcio: giocatore della squadra di Calcio Nazionale Artisti TV (Osvaldo Bresciani)
Ex Arbitro della F.I.G.C.

TEATRO e CABARET
-Dal 1990 al 1995 compagnie di filodrammatici "Down Town" di Roma
-Milano Cabaret semifinale, concorso nazionale "Zelig" laboratorio 1998/2000
-Ca’ Bianca di Milano 1998
-Presente nei maggiori teatri, arene, piazze italiane 5000 Repliche dello spettacolo "Veni Vidi Vinci" e di "Mammoriri"

-Autore ed interprete degli spettacoli suindicati.
-Al Parioli di Roma ha partecipato alla rassegna con "Dario Bandiera ed gli Ultracomici"

CINEMA FILM
Il segreto del giaguaro ruolo "Turi" (coprotagonista) 2000/2001 Regia Antonello Fassari
Il capo dei capi ruolo "Mafioso 2 Capaci" 2007 Regia Alex Sweet – Monteleone (Canale 5) TV
Crimi 2 episodio Bestie ruolo "Fornitore elegante" Regia Andrea Manni

TELEVISIONE
Insieme talk show Antenna Sicilia Sky canale 824 dal 1997 al 2007
La sai l’ultima? Canale 5 – 1996 secondo classificato
Laboratorio 5 Canale 5
-Ospite nel programma Happy CAB su Happy Chanel
-Ospite del programma "Dammi il 5" su Tele nova Milano.
Scherzi a Parte come attore protagonista per lo scherzo a Vanessa Incontrada e Andrea Pirlo
-Febbraio 2007 CASH viaggio di una banconota film documentario AUTORE E REGISTA GIORGIO SQUARCIA su All music SKY come protagonista

PREMI E RICONOSCIMENTI
TELETHON 1996 premiato come artista emergente dell’anno
-Premio "Comix" conc .naz. di Cabaret 1996
-Comico rivelazione dell’anno 1° festival del cabaret città di CT 1997
-Talento comico dell’anno 2° festival del cabaret città di CT 1998
Prolifemo d’argento
Aquila d’argento
Top Sprint come miglior artista
Amenano d"argento
Rubens come artista completo dell’anno

TESTIMONIAL PUBBLICITA’
JOUTON– Multinazionale Francese
Playa Mercato – Ipermercato Siciliano
Attardo – Fabbrica Mobiliera
Detersivi Delfino – Fabbrica di prodotti per la casa

-Propone uno spettacolo esilarante dal titolo "MAMMORIRI", dove si parla delle differenze tra Europa ed Italia, e la differenza tra il Nord – Centro e Sud dell’Italia, nonché usi e costumi dei siciliani.

-2007- 2 STAGES: di recitazione e dizione (Laboratorio delle Arti Sceniche Città di Catania) Claudio Mazzenga, Gaetano Lembo

-2007- 2008 INIZIA a frequentare l"accademia di recitazione teatro del tre di Roma direttore artistico Gaetano Lembo docente di recitazione ed improvvisazione Claudio Mazzenga, dizione Nellina Laganà, Vitalba Andrea, Anna Malvica con frequenza a Catania – Stage di perfezionamento con Giancarlo Giannini (2008)
-Stage di perfezionamento con Remo Girone (2008)