Viagrande, la media «Verga» sarà presto più funzionale

L’amministrazione comunale di Viagrande ha approvato il progetto esecutivo che prevede la manutenzione, il completamento e l’adeguamento alle norme di sicurezza, igiene ed abbattimento delle barriere architettoniche dell’edificio della scuola media statale G. Verga, entrata in funzione una ventina di anni or sono. Si tratta del primo stralcio esecutivo dell’intero progetto (la cui spesa totale si aggira sui 645.000 euro) finanziato per un importo di 111.000 euro dei quali 74 mila a carico dell’assessorato regionale dei Beni ambientali e culturali e della Pubblica istruzione e rientranti nel piano regionale di finanziamento annualità 2008 e 37 mila euro a carico del bilancio del Comune.
La giunta municipale ha approvato il progetto esecutivo entro i 180 giorni richiesti dall’assessorato regionale e costituisce il primo importante passo verso la realizzazione dei lavori che serviranno per ammodernare e rendere più funzionale l’edificio scolastico di via Pacini che, alcuni anni or sono, è stato di già ampliato rispetto a quello realizzato dall’allora amministrazione Caruso-D’Agata e frequentato da circa 400 unità tra studenti, corpo docente e corpo non docente con intense attività di laboratorio e sportive, oltre alla normale attività didattica.
«Un altro ulteriore passo importante nell’ambito dei lavori pubblici utili e necessari ad ammodernare le strutture scolastiche che si aggiungono a quelli già effettuati negli edifici di via Collegio e via Mazzini utilizzati per la scuola materna» questo il commento del sindaco di Viagrande, Vera Cavallaro.

(font: La Sicilia – Paolo Licciardello, 08 febbraio 2009)