Graffiti su vagoni treni a Siracusa: 3 arresti

SIRACUSA – Tre giovani sono stati arrestati e altri tre, minorenni, sono stati denunciati dalla polizia di Siracusa perchè sorpresi la notte scorsa nel deposito delle Ferrovie dello Stato di via Columba a colorare con bombolette spray alcuni vagoni ferroviari. L’accusa è di furto aggravato e danneggiamento ai beni dello Stato. I sei giovani ‘writer’ avevano scavalcato la recinzione del deposito ed erano saliti su alcune scalette trovate dentro i treni. Gli arrestati sono Vincenzo Noto, 24 anni, di Caltanissetta; Sandro Messina, di 25, di Acireale, e Salvatore Giuffrida, di Viagrande. I tre minori denunciati hanno un’età compresa tra i 16 ed i 17 anni.

(font: Forza Roma.com – 03 febbraio 2009)