Viagrande. Offerte a Suor Anna per i bambini del Congo

L’associazione culturale Onlus «La Cornucopia» di Viagrande ha iniziato il nuovo anno con una cerimonia densa di emozione e dall’alto significato umanitario: i responsabili della Cornucopia, ieri mattina, nella chiesa parrocchiale di Viscalori, retta da padre Biagio Apa, hanno consegnato a Suor Anna, missionaria in Congo, la somma di 347,70 euro da destinare ai bambini della strada del Brasile.
La somma era stata raccolta, lo scorso 21 dicembre, durante il Concerto di Natale organizzato dalla Cornucopia, dall’associazione «Antique» di Stefano Massimino, dall’Ouverture Brass Quintet e dai bambini del coro dell’istituto comprensivo «Campanella Sturzo» di Catania, diretti dalla prof.ssa Maria Grazia Palermo.
Un’iniziativa davvero lodevole che sarà ripetuta nel futuro. Una serata dedicata interamente alla buona musica e ai bambini poveri di tutto il mondo.
Dalle diapositive proiettate in serata e scattate in Sudamerica durante la spedizione umanitaria del gruppo internazionale Motoforpeace, del quale il motociclista viagrandese Mario Macrì fa parte, i presenti si sono potuti personalmente rendere conto della condizione di povertà nella quale vivono moltissimi bambini.
Suor Anna, durante la Messa mattutina, ha voluto sottolineare «le difficoltà costanti in cui operano i missionari, condizioni che li vedono sempre in prima linea davanti alle morti causate da guerre, carestie, ma soprattutto dalla scarsità di aiuti umanitari che molto spesso tardano ad arrivare».
Un gesto, quello di ieri, che andrebbe imitato in un mondo dove spesso si verificano troppi sprechi.

(font: La Sicilia – Paolo Licciardello, 07 gennaio 2009)

  1 comment for “Viagrande. Offerte a Suor Anna per i bambini del Congo

  1. 7 gennaio 2009 at 15:42

    Chiaramente avrete capito che i bambini destinatari dell’offerta sono quelli del Brasile e non quelli del Congo.
    Un piccolo errore di interpretazione.