Viagrande. Ressa alle Poste: intervengono i Cc

Per poter procedere alla chiusura degli sportelli ad orario inoltrato – secondo i tempi che fissa la direzione dell’Ente Poste Italiane – nell’ufficio postale di via Bellini a Viagrande sono dovuti intervenire i carabinieri della locale stazione.
C’era, infatti, ieri una tale una folla di clienti sin dalle prime ore della giornata lavorativa che i tre sportelli abilitati a ricevere i versamenti dei conti correnti, nonostante la buona volontà degli impiegati, sono risultati insufficienti alla bisogna.

(font: La Sicilia – Paolo Licciardello, 28 dicembre 2008)