Tre rotatorie al posto degli incroci. Sopralluogo dell’assessore Vaccaro

Questa volta sia gli amministratori provinciali che quelli comunali sembrano davvero decisi a risolvere seriamente gli annosi problemi della viabilità interna ed esterna al territorio del Comune di Viagrande. Ecco spiegato il motivo della visita dell’assessore provinciale alla Viabilità, Ottavio Vaccaro, accompagnato dal presidente della quarta commissione provinciale permanente, Edmondo Pappalardo, che sono stati accolti in Municipio dal sindaco, Vera Cavallaro, dall’assessore comunale alla Viabilità, Ettore Barbagallo, dal comandante della locale polizia municipale, Ernesto Pulvirenti, dal vicepresidente del Consiglio comunale, Filadelfo Coco, dal consigliere comunale Oscar Licciardello.
Successivamente, assieme al comandante della polizia provinciale Valerio Saitta, al capo settore viabilità della Provincia, ing. Catalano, ai consiglieri provinciali componenti la commissione viabilità, Francesco Laudani, Antonino Musumeci, Alfio Barbagallo e agli altri consiglieri provinciali Antonio Danubio, Antonio Rizzo e Vincenzo D’Agata, hanno svolto un sopralluogo nei pressi di tre importanti incroci («Madonnina», via Poio e piazza Matteotti) al fine di studiare la fattibilità di tre rotatorie in via Garibaldi (strada provinciale), con l’obiettivo di ridurre i rischi d’incidente e snellire il traffico.
Sull’argomento l’assessore Vaccaro ha annunciato la convocazione di una conferenza di servizi.

(font: La Sicilia – Paolo Licciardello, 05 ottobre 2008)