Mostarda calda ai visitatori e sfilata dei vendemmiatori

Oltre 2.000 persone hanno gustato domenica la mostarda calda-calda preparata dai coniugi Gambino-Spoto all’interno del palmento della villa comunale, dove i visitatori hanno potuto assistere alla «pistatina» dell’uva secondo le antiche tradizioni.
Per il resto, questa 18ª edizione de “La vendemmia e le sue tradizioni” organizzata dagli assessorati al Turismo e allo Sviluppo economico (retti da Rosario Cristaldi e dal vicesindaco Giuseppe la Rosa), e con la collaborazione della Pro Loco, si è conclusa con la sfilata della «ciurma» dei vendemmiatori, accompagnati da un gruppo folk di Letojanni e seguiti da tre carretti siciliani. Era presente anche l’assessore regionale all’Agricoltura, Giovanni La Via.
«Sono soddisfatta di questa edizione – ha detto il sindaco, Vera Cavallaro – frequentata da tanta gente nonostante l’inclemenza del tempo».

(font: La Sicilia – Paolo Licciardello, 30 settembre 2008)