«CreativaMente», artisti in mostra

Oggi a Viagrande la XII edizione.

Grande attesa per l’incontro con gli originali artisti che daranno vita alla mostra «CreativaMente» che, giunta alla XII edizione, si svolgerà per tutto il pomeriggio di oggi e sino alla mezzanotte di questa magica notte di S. Lorenzo, nell’antico Borgo di Scalatelli, uno dei quartieri storici di Viagrande reso famoso anche dallo scrittore locale (ma di fama internazionale) Antonio Aniante (pseudonimo di Antonio Rapisarda), che proprio in piazza Scalateli ambientò la sua famosa commedia “Gelsomino d’arabia”.
La mostra, sotto il patrocinio dell’amministrazione di Viagrande (assessori Luigi Cristaldi e Caterina Muscuso) e dell’associazione culturale Scalatelli – presieduta da Elisa Giuffrida – viene organizzata da Nica Matarazzo, Fernanda Paternò Castello e Silvia Sciuto e vi partecipano i seguenti «artisti che creano con grande spirito di inventiva, infondendo in ciò che espongono la profondità dell’animo».
Ecco chi espone: Giovanna Tamburino (Icone siciliane), Sara Miceli (ritratti di cani), l’Agrocantastorie (tessuti e fantasie del cucito), Silvano Ciraolo (le stratagemme) Nonna Ruffinalla (rosoli e prodotti tipici), Manulè (dove osano i colori), Anuak (fantasie), Counttrylife di Melù Rapisarda (Bambole), Loretta Giannone (arredando giocando), Antonio Emmanuele (gioie), Libreria storica Prampolini (libri), Asilat (il latte con le orecchie maiuscole), Pina Nicolosi (rame di luce), Titti Castagna (terre e colori), Massimo e Carmelo(acconciature d’autore), Noemi (confetti d’autore), Amy (decori), Tiziana Battiato (Verderame), Il giardino segreto (carte d’arte), Cleopatra (gioielli), Fuì (pelletteria d’arte), Terre Nere (marmellate e gelatine di vino), Elisa Lombardo (floriformie), Umberto Ruffinso S. Cataldo (legno vivo), Sicilia Rusticana (Gruppo Folk), Elena Basile (AnaCapri Gioielli).

(font: La Sicilia – Paolo Licciardello, 10 agosto 2008)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.