Fotomodella dell’anno. A Viagrande vince aspirante stilista

Mary Aprile, ventidue anni, di Gravina di Catania, una modella alta 1,70 alla quale piace disegnare (tant’è vero che vorrebbe diventare stilista) e ballare è stata la reginetta del concorso “Fotomodella dell’Anno” nella tappa di Viagrande, eletta nel corso di una gradevole e lunga serata, snodatasi all’insegna dello spettacolo, della musica, delle imitazioni offerte al pubblico, quest’ultimo, dal presentatore della manifestazione Maurizio Caruso.
Mary Aprile accede alla fase finale del concorso che si terrà il prossimo 24 agosto a Biancavilla.
Seconda classificata Niculita Paula, una affascinante e sorridente ventiduenne romena, abitante a Catania, alta 1,73, studentessa, con l’hobby dei viaggi: la fascia “cellular Line” le è stata consegnata dall’assessore Rosario Cristaldi deus ex machina della serata assieme all’organizzatore del concorso Enzo Messineo.
Bella sorpresa per tutti la classificata al terzo posto: si tratta di Federica Licciardello, viagrandese, sorriso solare, occhi brillanti come le stelle d’agosto, appena quindicenne ma già innamorata della moda e molto sportiva. La fascia “Carpi Motor” consegnata da Giuseppe Geco, il quale ha donato alla vincitrice anche un “Casco” beneaugurante per il premio finale del concorso che sarà una motocicletta, ricordando ai tantissimi giovani presenti alla manifestazione di indossare sempre il casco quando si viaggia in moto.
Al quarto posto per la fascia “Jnpnj Fascion Group” la studentessa catanese Giorgia Attardo, 17 anni, con la passione per la danza classica e moderna e con la voglia, appena compiuti 18 anni, «di un’autovettura, magari di piccola cilindrata, tanto per cominciare». La fascia le è stata indossata dallo stilista Giampiero Nicita con l’aggiunta di un abito a scelta da ritirare nel suo atelier.
Quinta fascia a Stefania Nicolosi, simpatica e spiritosa ventenne paternese, studentessa con la passione per la palestra. La fascia «New Hair» consegnata dal gruppo dei parrucchieri che hanno curato le acconciature della serata, è stata accompagnata da borsa, foulard e prodotti di bellezza.

(font: La Sicilia – Paolo Licciardello, 09 agosto 2008)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.